Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Chiuso il bando di Regione Lombardia per i veicoli non inquinanti: boom di elettriche

Erogati quasi 50 milioni di euro. Gli enti pubblici possono ancora presentare domande

Si è chiuso il primo di ottobre il bando regionale lombardo per sostituire veicoli inquinanti da parte dei singoli cittadini, mentre è ancora aperta la 'finestra' destinata agli enti pubblici. Secondo i dati forniti da Raffaele Cattaneo, assessore regionale all'ambiente, il 70 per cento delle domande presentate dai cittadini e l'80 per cento di quelle presentate dagli enti pubblici, sono state per veicoli a zero o bassissime emissioni.

Per l'esattezza, i cittadini hanno presentato 18.229 domande per un valore di 46 milioni e 200 mila euro. Il 38 per cento delle domande ha riguardato veicoli elettrici, il 31 per cento veicoli ibridi, il 20 per cento benzina, il 7 per cento Gpl, il 3 per cento diesel e l'1 per cento metano.

Gli enti pubblici invece hanno nettamente privilegiato i veicoli elettrici (78 per cento delle domande). Completano le domande l'8 per cento per il Gpl, il 7 per cento per il diesel, il 5 per cento per la benzina e il 2 per cento i veicoli ibridi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso il bando di Regione Lombardia per i veicoli non inquinanti: boom di elettriche

MonzaToday è in caricamento