rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità Bellusco / Vicolo Muggiasca

Fogna al limite del collasso a Bellusco, iniziati i lavori per la posa dei nuovi tubi

Per completare i lavori serviranno tre mesi di lavoro e 750mila euro: i dettagli

Le tubature della fogna vecchie e ammalate di Bellusco hanno i giorni contati: Brianzacque sta lavorando per sostituire le tubature di via Muggiasca fino alla rotatoria di via Circonvallazione (SP 2), nella fascia Sud del Comune.  Un’area oggetto di ripetuti allagamenti divenuti man mano  più  incisivi in parallelo con l’intensità e la rapidità delle precipitazioni. 

Nella mattinata di lunedì 8 luglio è partita la cantierizzazione per il rifacimento del tratto di rete fognaria obsoleta e malconcia. I tubi in calcestruzzo,  giunti al limite del collasso strutturale, saranno sostituiti e potenziati con nuovi elementi capaci di recepire e convogliare le portate di reflui più consistenti.  

L’intervento, messo a punto dal settore pianificazione e progettazione della local utility dell’idrico presenta un alto grado di priorità. "Un lavoro di riqualificazione infrastrutturale, che va incontro alle necessità della popolazione locale e alla salvaguardia del territorio", ha dichiarato il presidente e Ad di BrianzAcque, Enrico Boerci. 

Per eseguirlo occorreranno tre mesi e un impegno di spesa quantificato globalmente in 750 mila euro. Oltre al cambio delle condutture,  è prevista la realizzazione di una serie di "camerette" in grado di garantire il regolare smaltimento dei reflui e di scongiurare la fuoriuscita dei liquami. Complessivamente, l’operazione interesserà via Muggiasca, vicolo Muggiasca e servirà anche per il potenziamento idraulico necessario alla realizzazione di un piano di lottizzazione nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fogna al limite del collasso a Bellusco, iniziati i lavori per la posa dei nuovi tubi

MonzaToday è in caricamento