Polizia locale "cyborg" a Villasanta: ecco gli agenti con le Bodycam

Le telecamere registreranno le attività operative degli agenti

Le body cam in dotazione alla polizia locale

Sono state consegnate nella mattinata di giovedì 10 gennaio a otto agenti della polizia locale di Villasanta le Bodycam, piccole telecamere da applicare alla divisa per monitorare e registrare le attività operative dei ghisa. Dal comando spiegano che serviranno a garantire "Maggiore tutela per i cittadini e per gli agenti della polizia locale, soprattutto in situazioni particolarmente delicate e critiche". 

body-cam

Bodycam alla polizia locale: come funzionano

 Il dispositivo tecnologico consente video e audio registrazioni ad alta risoluzione, anche al buio grazie agli infrarossi, e permette anche di scattare fotografie con un semplice click. È dotato di una micro scheda sulla quale vengono registrati le immagini e i video che poi possono essere scaricati su un computer con un semplice cavetto. Anche la ricarica della batteria avviene facilmente come per un telefono cellulare.
 
Le telecamere, grandi come il palmo di una mano, sono state consegnate agli agenti oggi, giovedì 10 gennaio, una per ognuno. Sono 8 e hanno un valore di circa 180 euro l’una.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento