rotate-mobile
crisi economica / Seregno

Il comune che stanzia 250mila euro per chi non riesce a pagare la bolletta

In pochi mesi già arrivate quasi 900 richieste di contributi

Il comune in aiuto dei cittadini che, visti i rincari, non riescono a pagare le bollette di luce e gas. Un finanziamento comunale di 250 mila euro quello messo a bilancio dall'amministrazione comunale di Seregno per andare incontro a chi si trova in difficoltà con rincari e crisi economica.

C'è tempo fino al 16 settembre per presentare la domanda per ottenere il bonus. Ma a due mesi dall'annuncio dell'iniziativa sono quasi 900 (per la precisione 880 alla data i giovedì 1 settembre) i seregnesi che ne hanno fatto richiesta. Il bonus è riservato alla famiglie che risiedono nel comune brianzolo che hanno  una attestazione Isee inferiore a 30 mila euro. Oltre la metà delle domande pervenute in comune hanno già superato la fase istruttoria ed hanno portato alla determinazione di contributi a fondo perduto che variano dai 200 ai 500 euro. Il comune ha già stanziato 250 mila euro ma in caso di necessità è pronto ad innalzare i fondi. 

Per conoscere i dettagli del bando consultare questo link

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune che stanzia 250mila euro per chi non riesce a pagare la bolletta

MonzaToday è in caricamento