rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità

Colletta Alimentare: ecco i supermercati della Brianza che aderiscono

L'appuntamento è per oggi sabato 27 novembre: un aiuto concreto alle 230mila persone che in Lombardia vivono in condizioni di fragilità.

Torna (finalmente in presenza) uno degli appuntamenti benefici più importanti e sentiti della Brianza. Sabato 27 novembre i volontari della Fondazione Banco Alimentare saranno impegnati in alcuni supermercati di Monza e della Brianza in occasione della tradizionale Giornata nazionale della Colletta Alimentare.

L'evento, che quest'anno è arrivato arrivato alla 25esima edizione è stato promosso dalla Fondazione Banco Alimentare e prevede la raccolta di cibo non deperiobile che verrà poi smistato alle associazioni del territorio impegnate a sostegno delle persone che vivono in condizione di difficoltà. 

Che cosa mettere nel carrello

Saranno 145mila i volontari che in tutta Italia, nel pieno rispetto delle prescrizioni anti contagio, saranno presenti  in 11mila supermercati e all'ingresso inviteranno i clienti ad acquistare e donare prodotti a lunga conservazione (omogeneizzati alla frutta, tonno e carne in scatola, olio, legumi, pelati). I prodotti donati saranno poi distribuiti alle 7.600 strutture caritative convenzionate con Banco Alimentare (mense per i poveri, comunità per i minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza etc..) che sostengono quasi un milione e 700mila persone.

In Lombardia sono oltre 40mila i volontari che, presso più di 1.800 punti vendita, renderanno possibile questo gesto di grande solidarietà: ne beneficeranno oltre 230mila persone nella Regione attraverso le oltre 1.120 strutture caritative convenzionate con Banco Alimentare Lombardia. 

I supermercati di MB che aderiscono

A Monza Ipercoop di via Marsala; Coop di via Lecco; Carrefour Express di via Cavallotti, di via Pretorio, di via Boito, di via San Rocco; Sigma di via Monte Cervino; Esselunga di via San Fruttuoso, di via Buonarroti; di viale Libertà; Eurospin di via Stucchi; Iper La Grande I di via della Guerrina e di via Sant’Andrea; Unes di via Cederna, di via Marsala; Il Gigante di via Porta Lodi; Bennet di via Lario; Aldi via viale Lombardia; ad Agrate Brianza: Conad di via Verdi; ad Arcore: Aldi di via Gilera; Coop di via Gilera; Esselunga di via Gilera; D+ di via Casati; a Barlassina: Eurospin di via De Sanctis; Iperal di via Montegrappa e di via Longoni; a Bellusco: Carrefour Market di corso Alpi; Conad Superstore di viale Brianza; a Bernareggio: Conad Superstore di via Provinciale; A&O di piazza della Repubblica;a Besana Brianza Iperal di via Verga; Carrefour Market di via Puecher; a Biassono: Ok Sigma di piazza San Francesco; Eurospin di via Gerardo dei Tintori; Unes di via Trento e Trieste; a Bovisio Masciago: Iperal di via Comasinella; a Brugherio: Bennet di viale Lombardia; Conad di via Volturno; Sigma di via Gazzaniga; Eurospin di viale Europa; D+ di viale Europa; Carrefour Express via Corridoni; a Busnago: Aldi via Italia; Iper La Grande I di via Italia; a Caponago: Carrefour Express di via De Gaspari; Ok Sigma di via Da Vinci; a Carate: Iperal di via Marengo; Conad di via Mascherpa; Eurospin di piuazza Risorgimento; a Carnate: Eurospin di via Gramsci; a Cesano Maderno Unes di via San Marco, Carrefour Market di via Nazionale dei Giovi e di via Po; Lidl di via Lazio; MD di via Nazionale dei Giovi; Il Gigante di via Monteverdi e di via San Benedetto; Sigma di via Berchet; a Concorezzo: Aldi di via Monza; Crai di via Edison, di via Confalonieri e di via Pellico; Ok Sigma di via Libertà; Simply di via don Girotti; Lidl di corso Milano; a Cornate: Coop di via Schenoni; Italmark di via Manzoni; In’s di via Dante; a Desio: Ipercoop di via Borghetto; Esselunga di via Togliatti; Eurospin di via Mascagni; Unes di via Volta; MD di via Maestri del Lavoro;  D+ di via Marx; a Giussano: Iper Carrefour di via Prealpi; Sigma di via Battisti e di via Cavera; Esselunga di Paina; Eurospin di via Milano; Punto Simply di via Catalani;a Lentate sul Seveso: Lild di via Nazionale dei Giovi; Iperal di via Scultori del legno; Eurospin di via Nazionale dei Giovi; a Limbiate: Iper Carrefour di via Isonzo; Ok Sigma di viale Piave; Eurospin di via XXV Aprile; Unes di via dei Mille; a Lissone: Carrefour Market di via Gioberti e di via Santa Maria Assunta; Esselunga di via Novelli; Conad di via di Vittorio; Lildl di via Trieste; a Macherio: Esselunga di via Volta; a Meda: Carrefour Market di via Indipendenza; Sigma di via Dante; Unes di via Indipendenza; Muggiò: Coop di viale della Repubblica; Italmark di via Beato Angelico; Lidl di via Fratelli Bandiera; Penny Market di via Battisti; a Nova Milanese: Lidl di via Venezia; Penny Market di via Diaz; Iper Famila di via Zara; a Ronco Briantino: Sigma di via IV Novembre; a Seregno Iperal di via Fermi e di via Verdi; Esselunga di via Montello; Eurospin di via Nazioni Unite; MD di via Milano; a Seveso; U! di via Cacciatori delle Alpi; Md di corso Montello; Famila di corso Isonzo; a Sovico: Unes di via don Cazzaniga; a Varedo: Sigma di via Dante; Eurospin di via Stelvio; Esselunga di via Pastrengo; a Vedano al Lambro: Eurospin di via della Misericordia; Conad City di via de Gaspari; Lidl di via della Misericordia; a Verano Brianza: Eurospin di via Brunati; a Villasanta: Coop di piazza Martiri della Libertà; Il Gigante di via Vecellio; a Vimercate: Esselunga di via Falcone Borsellino; U2 di via del Molinetto; Il Gigante di via Torri Bianche.

Un evento che dura da 25 anni

“La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare compie 25 anni ed il modo più bello per festeggiare questa importante ricorrenza è ripartire tutti insieme 'vicini', dopo un anno di distanze, per donare una spesa a chi è in difficoltà - commenta Dario Boggio Marzet, presidente di Banco Alimentare della Lombardia -. La giornata della Colletta ritorna nel suo pieno significato originale: l’incontro tra persone che condividono l’attenzione alle persone e la sensibilità al bisogno alimentare, oggi amplificato dalla pandemia, con un gesto semplice di dono e di amicizia".

Altri modi per aiutare

Per chi non riuscisse a recarsi in uno dei punti vendita aderenti, sarà possibile donare la spesa anche online: dal 29 novembre al 10 dicembre su Amazon.it/bancoalimentare, dal 22 novembre al 5 dicembre su Esselunga.it e dal 26 novembre al 5 dicembre su Easycoop.com.

Da domenica 28 novembre a domenica 5 dicembre 2021 la Colletta Alimentare continuerà anche attraverso le Charity Card di Epipoli, da 2, 5 o 10 euro, disponibili nei supermercati aderenti all’iniziativa oppure online sul sito www.mygiftcard.it. Le donazioni saranno poi convertite in alimenti.

Testimonial dell'edizione 2021 della Colletta Alimentare 2021 è il calciatore Giorgio Chiellini, protagonista di uno spot di lancio dell’iniziativa solidale realizzato da Mate Agency. L’iniziativa è stata promossa anche sui social tramite un video a cui hanno partecipato Andrea Delogu, Claudio Marchisio, Claudia Penoni, Paolo Cevoli, Norma Cerletti, Giusy Buscemi.

La Colletta Alimentare, gesto con il quale la Fondazione Banco Alimentare aderisce alla Giornata Mondiale dei Poveri 2021 indetta da Papa Francesco, è resa possibile grazie alla collaborazione con l’Esercito, con l’Associazione Nazionale Alpini, con l’Associazione Nazionale Bersaglieri, con la Società di San Vincenzo De Paoli, con la Compagnia delle Opere Sociali e altre associazioni caritative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colletta Alimentare: ecco i supermercati della Brianza che aderiscono

MonzaToday è in caricamento