Terrorizzata e intrappolata vicino ai binari: cagnolona salvata dalla Polfer

Era stata urtata da un'auto ed era scappata dal guinzaglio del proprietario

Perla e gli agenti della Polfer

Il buio, le luci del semaforo, la frenata, il rumore degli pneumatici sull’asfalto e una macchina che la urta lievemente. Attimi di terrore per Perla, una cagnolona brianzola, tanto da indurla a correre via strappando il guinzaglio dalle mani del suo amato padrone. È scappata ed è finita sui binari, ma dopo una notte all'addiaccio è stata salvata dagli agenti della Polfer di Monza e riconsegnata al suo padrone nella giornata di venerdì 16 novembre.

La cagnolona — come riportato in una nota della Polizia — ha passato la notte lungo i binari impaurita e bloccata dal guinzaglio impigliato tra i cespugli, tanto da sembrare legata lì al macchinista che passando con il treno l’ha notata e segnalata alle forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer che l'hanno avvicinata e rassicurata prima di portarla dal veterinario che tramite il microchip è risalito al proprietario 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento