rotate-mobile
Verso le elezioni a Monza

Da "Dammi tre parole" alla sfida politica, la cantante candidata a Monza

Il suo tormentone nel 2001 aveva conquistato le classifiche musicali e il suo disco aveva venduto 10mila copie in poche settimane

Dalla musica alla politica. A Monza per le elezioni comunali in campo c'è anche una cantante. Si tratta di Valeria Rossi, 52 anni, voce del tormentone "Dammi tre parole" che nel 2001 ha scalato le classifiche musicali e che ancora oggi è canticchiato da molti. "Sole, cuore, amore" e adesso anche politica. Valeria Rossi, sposata, mamma di un figlio, è impiegata presso il municipio. E adesso ha deciso di scendere in campo nella prossima campagna elettorale per le elezioni amministrative, candidandosi al consiglio comunale per MonzAttiva, la lista civica che sostiene la candidatura del candidato del centrosinistra Paolo Pilotto. 

Chi è Valeria Rossi

Nel 2001 scalò le classifiche italiane col tormentone "Tre parole". La cantante partecipò al Festival di Sanremo nella categoria Giovani e poi al Festivalbar. Il brano in sole tre settimane vendette 10mila copie, e risultò il più venduto dell'intero anno. Oggi, 21 anni dopo, dopo la musica sceglie la politica. E si candida a Monza al consiglio comunale.

Negli anni, dopo il successo del suo tormentone, Valeria Rossi dal cantautorato si allontanò un po'. La cantante nata a Tripoli, in Libia, si dedicò alla scrittura. Scrisse canzoni per Mietta e per Jessica Brando, pubblicò libri per bambini e racconti. Fino ad ottenere un posto in ufficio, in comune, a Monza. Con suo marito, Pietro Foresti, ha un figlio di nome Miro.

I 9 candidati sindaco a Monza

Si vota il 12 giugno: i monzesi dovranno scegliere il loro sindaco. Dopo 5 anni di giunta di centrodestra guidata da Dario Allevi, i monzesi dovranno decidere se sfatare quella tradizione tutta monzese che ad oggi non ha mai visto un sindaco essere rieletto per il secondo mandato, oppure confermare la squadra del primo cittadino uscente

I motori della campagna elettorale si sono già accesi, ormai da mesi. Ad oggi sono 9 i candidati alla poltrona di primo cittadino: 8 uomini e 1 donna, donna la ritirata improvvisa del Movimento 5 Stelle dalla corsa per la poltrona di sindaco. Si tratta di Dario Allevi (centrodestra), Paolo Pilotto (centrosinistra), Paolo Piffer (Civicamente Monza), Alberto Mariani (Grande Nord), Sandro Belli (Popolo della Famiglia), Carlo Chierico (lista Monza Unita), Daniela Brambilla (Italexit), Ambrogio Moccia (Movimento Moccia per Monza), Michele Anastasia (3V). 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da "Dammi tre parole" alla sfida politica, la cantante candidata a Monza

MonzaToday è in caricamento