rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Gran Premio di Monza / Viale di Vedano

Chi canterà l'Inno di Mameli al Gran Premio di Monza quest'anno

L'annuncio

Sono 350mila gli spettatori che arriveranno a Monza per il Gran Premio e l'appuntamento, nell'anno del centenario dell'autodromo, si preannuncia uno spettacolo unico. 

La gara prenderà il via alle 15 di domenica 11 settembre e in tribuna, per l'occasione, ci sarà anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Poco prima che nel cielo sopra Monza le Frecce Tricolori disegneranno pennellate verdi, bianche e rosse sorvolando la pista, in autodromo risuoneranno le note dell'Inno di Mameli.

Quest'anno l'esecuzione è stata affidata al tenore Andrea Boccelli. L'esibizione sarà incorniciata da uno schieramento d’eccezione, con le monoposto e i piloti fermi in griglia di partenza davanti al caloroso pubblico del ‘Tempio della Velocità’. Ma la musica accompagnerà tutto il weekend di gara con esibizioni di artisti italiani e internazionali che si alterneranno sul palco per l'appuntamento denominato Monza Cento Live Show per celebrare appunto il centenario del circuito.

Musica e motori

La tre giorni sarà scandita anche dal ritmo di alcuni artisti italiani e internazionali che si alterneranno in performance live musicali sul podio e che saranno trasmesse all’interno di tutto l’Autodromo dai maxischermi lungo la pista. Venerdì 9 settembre Andrea Obiso farà risuonare le dolci note del suo violino, seguite poi dalla strepitosa “black soul” della italianissima Sherol Dos Santos e dall’esibizione dei deejay Vinai; sabato 10 settembre sarà invece il DJ e trombettista australiano Timmy Trumpet ad animare il circuito e infine, il giorno della gara, dopo la cerimonia di premiazione salirà sul podio Mara Sattei, giovane cantante che nella sua breve carriera vanta già 12 dischi di platino e 3 d’oro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi canterà l'Inno di Mameli al Gran Premio di Monza quest'anno

MonzaToday è in caricamento