rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Contributi / Vimercate

Il comune brianzolo che ha stanziato fondi per lo sport

La giunta di Vimercate ha stanziato 70 mila euro per i minori e disabili

Lo sport, inteso come attività per il corretto sviluppo di bambini e ragazzi, può essere considerato una delle principali tappe della loro crescita. Al tempo stesso però i costi di queste attività ricadono interamente sulle famiglie che non sempre riescono a sostenerli e a volte portano ad un abbandono della pratica sportiva. L’azione della amministrazione comunale vuole intervenire a sostegno della pratica sportiva attraverso l’introduzione di un contributo alle famiglie.

A chi è destinato il contributo comunale 

Il sostegno allo sport è infatti una misura economica voluta dalla giunta comunale che ha stanziato 70 mila euro per la concessione di contributi per la fruizione di attività sportive a favore dei bambini e ragazzi residenti a Vimercate di età compresa tra 5 e 18 anni e per bambini e ragazzi con disabilità di età compresa tra i 5 e i 26 anni. Per partecipare è necessario essere in possesso di un Isee ordinario in corso di validità con valore fino ad un massimo di 25 mila euro. È necessario essere iscritti ad un corso sportivo organizzato da associazioni e società sportive che, novità introdotta da quest’anno, potranno avere sede anche al di fuori del comune di Vimercate.

Le domande

Le domande vanno presentate esclusivamente attraverso il portale dei servizi online del cittadino raggiungibile dal sito comunale nella sezione “Altre istanze”, accedendo con le proprie credenziali spid, cns o cie a partire da giovedì 15 settembre 2022. Scadenza di presentazione delle domande: 10 novembre 2022. Il Il contributo non potrà comunque superare il 70% del valore dell’iscrizione e sarà ridotto in quota proporzionale e saranno erogati fino ad esaurimento delle risorse a disposizione nell’ordine della graduatoria definitiva approvata.

"Il contributo - ha spiegato dichiara Mariasole Mascia, vicesindaco di Vimercate con delega allo sport - ha come ha come obiettivo quello di incentivare l'attività sportiva investendo anche delle risorse economiche. Promuoviamo il movimento perché siamo convinti della sua rilevanza per il benessere fisico e psichico dei ragazzi, ma anche della sua importanza nella vita di relazione. Per questo motivo riproponiamo una misura che si è rilevata efficace ma con un elemento di novità riguardante l'equità supportando chi è più in difficoltà o ha condizioni reddituali più basse".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune brianzolo che ha stanziato fondi per lo sport

MonzaToday è in caricamento