La svolta della Lombardia sui tamponi: fino a 23.580 al giorno grazie a tecnologie

"La rete dei laboratori della Lombardia riuscirà a processare da subito 6.800 tamponi in più al giorno. E, nel giro di tre settimane, il dato salirà fino a 8.380 quotidiani" ha spiegato l'assessore al Welfare Giulio Gallera

Foto Ansa

Fino a 23.580 tamponi al giorno in Lombardia. L'assessore al Welfare Giulio Gallera ha annunciato che nei prossimi giorni cresceranno i numeri relativi ai test processati grazie a nuove e tecnologiche attrezzature e a un accordo integrativo siglato con alcuni laboratori. Attualmente in Lombardia ogni giorno è possibile processare fino a 15.200 test ma la rete dei laboratori riuscirà a garantire altri 6.800 tamponi in più. Numeri che arriveranno a 8.380 test in più nel giro di tre settimane. 

"Il piano di rafforzamento - spiega Gallera - si declina attraverso percorsi specifici e mirati: sono stati siglati i primi contratti integrativi da parte di ATS Citta' Metropolitana di Milano con Cerba e da parte di ATS Brescia con Synlab, per una produzione incrementale destinata all'utilizzo pubblico (l'80% sull'aumento complessivo della produzione) rispettivamente di 1.600 e 5.200 tamponi al giorno".

"Inoltre, sono in corso di attuazione interventi di potenziamento di alcuni laboratori - prosegue Gallera - con l'installazione di estrattori e macchinari ad alta tecnologia che, a partire da oggi, porteranno ad innalzare la capacita' produttiva nell'arco di 2-3 settimane". Le novità interesseranno soprattutto le ASST di Lecco, Niguarda di Milano, Lariana, Bergamo Est, Milano Ovest e l'IRCCS Policlinico per ulteriori 1.580 tamponi al giorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Grazie a questo articolato piano di rafforzamento - conclude Gallera - il sistema lombardo riuscirà a migliorare questa delicata fase di contenimento del Covid-19 assicurando la realizzazione del tampone in modo tempestivo ai cittadini, in ospedale e sul territorio, in base a quanto previsto dalle normative regionali recentemente aggiornate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento