menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Bollettino coronavirus 13 giugno

L'aggiornamento di oggi su contagi, morti e ricoveri in Lombardia e a Milano

Aumentano di quasi 100 i casi di coronavirus nell'area metropolitana di Milano (+98) e si sfiorano i + 40 in città (+38). A comunicare i dati sabato 13 giugno la Regione. In Lombardia nelle ultime 24 ore su un totale di 9.474 tamponi effettuati sono +210 le persone risultate positive (il 2,2%). Mentre purtroppo risultano altre 23 persone morte per l'epidemia. Diminuisce ancora invece, per fortuna, la pressione sugli ospedali: c'è una persona in meno ricoverata in terapia intensiva e sono -105 i ricoveri in altri reparti.

riepilogo-13-giugno-2

riepilogo-province-13-giugno-2

Test sierologici

L'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera venerdì aveva annunciato come il 25.6% dei lombardi fosse risultato positivo al test sierologico per il coronavirus, sottolineando che gli esami eseguiti sono stati 264.024 e i cittadini testati in tutto 161.695. Degli operatori che sono stati sottoposti al test è risultato positivo invece solo il 12.6%.

Nuove aperture e obbligo mascherine

Intanto in Lombardia si attende la data di lunedì 15 giugno, inizio della fase 3, quando potranno riaprire cinema, teatriattività ludiche per bambini e ragazzi,  sale giochi, centri benessere, centri termali, culturali e sociali. 

Rimane l'obbligo a livello regionale di indossare le mascherine, come annunciato dal presidente Attilio Fontana su Facebook: "Ho deciso di mantenere l'obbligo delle mascherine sino al 30 giugno, una decisione difficile ma supportata da evidenze scientifiche e dal recente studio americano coordinato dal premio Nobel per la chimica Mario J. Molina dell'Università della California". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento