menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Bollettino Coronavirus Lombardia e Monza-Brianza: 4mila nuovi positivi in Regione

I dati di domenica 21 marzo

Sono 4.003 i nuovi positivi al Covid riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia, a fronte di 46.150 tamponi. Il tasso di positività è dunque dell'8,67%, in linea con i giorni precedenti. Come di consueto, ogni giorno i dati vengono forniti nel pomeriggio da Regione Lombardia e Protezione Civile. 

Nella Città metropolitana di Milano i nuovi positivi al Covid sono 1094. Nella provincia di Monza-Brianza sono 470. I ricoverati in Regione crescono. Quelli nei reparti non intensivi sono ora 6.926, ovvero 35 in più, mentre quelli in terapia intensiva sono 806, ovvero 15 in più. Come sempre si tratta di differenze tra i nuovi ricoverati e coloro che, invece, sono stati nel frattempo dimessi. In totale, tra guariti e dimessi dagli ospedali, in Lombardia nelle ultime 24 ore si contano quasi tremila persone. Così come circa 1.300 in più (per un totale di 98.043 persone) si trovano in isolamento a domicilio. Infine, purtroppo, sono decedute per Covid in Lombardia 90 persone nelle ultime 24 ore.

Caos prenotazioni, hub vaccinali deserti

Anche domenica si sono replicati, a Cremona, i disagi già visti sabato a Cremona, Monza e Como riguardo alle prenotazioni dei vaccini anti Covid. Nell'hub di Cremona Fiera, in particolare, si sono presentate (dopo avere ricevuto l'sms di conferma) 58 persone, mentre il centro vaccinale è predisposto per effettuare circa 500 inoculazioni al giorno. L'Asst ha provveduto ad effettuare telefonate alla lista di persone (ultra 80enni e personale scolastico) che si erano già prenotate, sperando così anche domenica di arrivare a fine giornata esaurendo le dosi pronte.

Nella serata di sabato, l'assessora al Welfare Letizia Moratti, che è anche vice presidente della giunta regionale, si era scagliata su Twitter contro Aria Lombardia per le pessime prestazioni del sistema di prenotazione: «E' inaccettabile - aveva scritto - che Aria sia incapace di gestire in modo decente le prenotazioni, rallentando gli sforzi di tutti». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento