Sabato, 25 Settembre 2021
Coronavirus

Bollettino covid, 663 casi e 2 morti: i dati di giovedì 9 settembre

I numeri relativi all'andamento dell'epidemia in Lombardia

Sono state trovate altre 663 persone positive al covid in Lombardia nella giornata di giovedì 9 settembre, i casi (8 in più rispetto a ieri) sono emersi analizzando 51.315 tamponi; il rapporto fra tamponi effettuati e nuovi positivi è del 1.29%. A Monza e Brianza sono 57 le persone che sono risultate positive al covid nell'ultima giornata. I dati sono stati resi noti dal Ministero della Salute attraverso il consueto bollettino pomeridiano.

Sono 58 le persone con gravi insufficienze respiratorie ricoverate nelle rianimazioni degli ospedali regionali (3 in più rispetto a ieri). I posti letto occupati dai pazienti meno gravi sono aumentati di 9 unità per un totale di 395. Negli ospedali della Regione ci sono in tutto 453 persone affette da SarsCov2 (12 in più rispetto a mercoledì).

Le persone che si sono negativizzate nelle scorse 24 ore sono 566; in totale i lombardi che sono guariti dal covid sono 828.822. Non si è ancora fermata la lunga scia di morte provocata dal virus che in una sola giornata ha ucciso altre 2 persone; il totale è arrivato a quota 33.945.

Lombardia in zona bianca la prossima settimana 

 "Anche la settimana prossima la Lombardia sarà in zona bianca". Ad annunciare la permanenza nella fascia a basso rischio in seguito al monitoraggo settimana dell?istituto Superiore di Sanità è stato il governatore Attilio Fontana, intervenendo alla trasmissione 'Orario Continuato' su Telelombardia.

Anche per questa settimana, infatti, i dati lombardi sono "assolutamente buoni". "Grazie alla vaccinazione stiamo tornando ad 'essere normali' - ha aggiunto - a recuperare il tempo perso e a fare tutte ciò che facevamo prima della pandemia anche se bisogna convincere ancora più persone a vaccinarsi. Oggi registriamo un'adesione pari all'87 degli aventi diritto. Nel residuo 13% ci sono coloro che non possono essere vaccinati per patologie e chi per scelta non lo ha fatto fino ad oggi".

Da qui l'invito ad avere ancora un po' di cautela e a mantenere gli atteggiamenti virtuosi che stanno consentendo alla Lombardia di rimanere in zona bianca prima di poter dire di essere di nuovo completamente "liberi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino covid, 663 casi e 2 morti: i dati di giovedì 9 settembre

MonzaToday è in caricamento