Coronavirus

Bollettino covid, 435 casi in Lombardia e 6 morti: i dati di martedì 14 settembre

I numeri

A fronte di 58.684 tamponi sono 435 i nuovi casi positivi accertati in Lombardia con un tasso di positività che si attesta all' 0,7%. In provincia di Monza e Brianza sono 36 i test positivi registrati nelle ultime ventiquattro ore. Per quanto riguarda la pressione sugli ospedali sono due in meno i ricoveri nei reparti di terapia intensiva nell'ultima giornata, con il numero che scende così a 60 pazienti. Cresce invece di sei unità il dato delle ospedalizzazioni, con 436 persone che sono assistite negli ospedali della Lombardia.

Non si ferma la scia di morte del virus che nell'ultima giornata ha ucciso sei persone. Il totale delle vittime lombarde da inizio pandemia è di 33.962.

L'80% dei lombardi è vaccinato

"Oggi abbiamo raggiunto l'80% della popolazione lombarda vaccinata con ciclo completo. Un traguardo importante che ci fa sentire più tranquilli, considerato che per la maggior parte delle infezioni sopra tale soglia si comincia a parlare di 'immunità di gregge'. Credo che, se chi ancora non ha aderito si convincerà, le problematiche legate al Covid si ridurranno in maniera sostanziale e, mi auguro, definitiva" ha detto il presidente di Regione Lombardia a margine della conferenza stampa di presentazione dell'evento 'High Summit 26' martedì pomeriggio, a Palazzo Lombardia.

"Le disposizioni che ci sono arrivate dalla struttura Commissariale e dal Ministero della Salute - ha proseguito il governatore - ci dicono che da lunedì 20 settembre si partirà con la terza dose, iniziando da alcune categorie esposte maggiormente al rischio. Il nostro piano per questa nuova fase è già stato approvato dal Governo, già dalla fine di giugno, quindi siamo pronti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino covid, 435 casi in Lombardia e 6 morti: i dati di martedì 14 settembre

MonzaToday è in caricamento