Coronavirus, chi può chiedere i buoni spesa e come riceverli a Lissone

Sono stati resi noti dal comune i criteri di accesso per l'erogazione dei contributi alle famiglie in difficoltà economica a causa dell'emergenza legata alla diffusione dell'epidemia

Buoni spesa per sostenere le famiglie che a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del contagio da Covid-19 si trovano in difficoltà economica. 

Il comune di Lissone ha approvato i criteri di accesso - e di conseguente erogazione - per i buoni spesa come disposto dall’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile. I buoni spesa avranno quindi unicamente lo scopo di garantire - alle famiglie in situazione di criticità economica - l’acquisto di generi alimentari. 

“Consapevoli delle difficoltà che la cittadinanza sta affrontando in questo momento di emergenza, siamo riusciti in poche ore a definire i criteri necessari per erogare i buoni spesa e per aiutare il prima possibile i cittadini in maggiore difficoltà - sottolinea il Sindaco Concettina Monguzzi - La cifra complessivamente a disposizione del Comune di Lissone è di circa 240mila euro, somme che ci impegniamo a stanziare sotto forma di buoni spesa già a partire dalla prossima settimana. Il Comune c’è e la celerità con cui ha operato, col sostegno dell’intera macchina amministrativa, lo dimostra fattivamente”.

I requisiti

I requisiti previsti per accedere all’assegnazione del Buono spesa sono i seguenti:

1. Residenza nel Comune;

2. Titolo di soggiorno in corso di validità (per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea);

3. Attestazione delle entrate economiche  del mese di marzo 2020, che non dovranno essere superiori a € 400,00 per nuclei di una persona, aumentati di € 100,00  per ogni componente aggiuntivo, come da seguente tabella: 

n° Persone per Nucleo Familiare

Importo massimo delle entrate economiche nel mese di marzo 2020

1

€ 400,00

2

€ 500,00

3

€ 600,00

4

€ 700,00

5 e più

€ 800,00

4. Patrimonio mobiliare complessivo del nucleo familiare (conto corrente e eventuali conto titoli libretti postali ecc) - all’atto della presentazione della domanda- inferiore a  € 3.000,00 complessivi;

I moduli

Il modulo per richiedere i Buoni Spesa sarà disponibile sul sito internet del Comune di Lissone nella pagina dedicata, facilmente consultabile in home page. Il modulo dovrà essere scaricato e compilato in tutte le sue parti, oltre che firmato dal richiedente prima della presentazione della richiesta. Tutte le informazioni potranno essere richieste al numero telefonico 335-6100708 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

Modalità e termini della domanda

La presentazione della domanda per l’assegnazione dei Buoni Spesa dovrà essere effettuata compilando, sottoforma di autocertificazione, il modulo predisposto dal Settore Politiche Sociali che verrà pubblicato sul sito internet del Comune. La richiesta potrà essere trasmessa a partire dal 3 aprile e fino al 30 aprile, salvo ulteriori proroghe con le seguenti modalità:

  • Via mail, all’indirizzo emergenza.covid@comune.lissone.mb.it, allegando il modulo debitamente compilato e firmato;

  • Via WhatsApp, al numero 3356100708, allegando fotografia del modulo debitamente compilato e firmato, ;

  • In forma cartacea in una cassetta posta all’ingresso del Comune, depositando il modulo debitamente compilato e firmato solo in caso di comprovata impossibilità all’uso delle suddette modalità 

Assegnazione

Il riconoscimento dei buoni alimentari verrà assegnato - previa verifica della sussistenza dei requisiti richiesti ed anche attraverso eventuale colloquio telefonico da parte di un’assistente sociale comunale - processando  le domande pervenute con periodicità settimanale, secondo l’ordine di arrivo delle stesse.

Sono comunque stabiliti i seguenti tetti di erogazione:

n° Persone per Nucleo Familiare

Importo massimo del Buono Spesa erogabile

1

€ 200,00

2

€ 300,00

3

€ 400,00

4

€ 500,00

5 e più

€ 600,00

I contributi verranno erogati attraverso blocchetti di buoni spesa numerati e nominativi, spendibili in tutti gli esercizi commerciali del settore alimentare che avranno aderito all’iniziativa e che saranno pubblicati sul sito internet del Comune. Il Buono spesa potrà essere utilizzato presso i supermercati ed i negozi di vicinato che hanno aderito al progetto “Buoni Spesa”. L’elenco degli aderenti sarà disponibile sul sito internet del Comune di Lissone già nelle prossime ore. I cittadini potranno recarsi presso il punto vendita con il buono spesa ed effettuare direttamente gli acquisti; i “Buoni spesa" saranno successivamente rimborsati agli esercenti commerciali direttamente dal Comune di Lissone, Settore Servizi Sociali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Misinto, aperto al traffico un nuovo tratto della provinciale Sp 152

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento