menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I codici di esenzione con cui i lombardi over 16 possono prenotare il vaccino

Da sabato anche questa categoria, con almeno una esenzione per patologia, può chiedere la somministrazione della prima dose

Sabato 1° maggio è iniziato il turno delle vaccinazioni per i lombardi 'fragili' tra i 16 e i 59 anni, ovvero coloro che hanno un'esenzione per patologia. Chi rientra in questa categoria può prenotare la somministrazione del vaccino anti covid sul portale della regione prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it.

Per poter accedere a questa fase della campagna vaccinale è necessario essere in possesso di almeno una esenzione per patologia, essendo affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme gravi di Covid-19, senza quella connotazione di gravità riportata per le persone ad elevata fragilità. Qui di seguito le tabelle con i codici delle esenzioni, anche per le malattie rare.

Esenzioni per patologia

Esenzioni malattie rare

"Coloro che rientrano in questa categoria e non riescono ad accedere alla prenotazione - si legge sul sito di regione Lombardia - possono utilizzare il pulsante 'Richiedi Abilitazione' per procedere alla registrazione e richiedere l’inserimento dei dati. Entro 24/48 ore dalla richiesta di registrazione, si potrà accedere alla piattaforma e procedere con la prenotazione della vaccinazione".

"Le persone non in grado di spostarsi autonomamente - specifica Palazzo Lombardia - a causa di certificati impedimenti allo spostamento e quindi impossibilitati a recarsi presso i centri vaccinali territoriali, possono richiedere la somministrazione a domicilio del vaccino anti Covid-19 direttamente sulla piattaforma dedicata, indicando la necessità di essere vaccinati al proprio domicilio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento