Giovedì, 24 Giugno 2021
Coronavirus

Oltre 4mila dosi di vaccino consegnate negli ospedali a Monza e Vimercate

In arrivo lunedì altre 5.900 dosi di Moderna per un totale di 10.200 fiale consegnate in pochi giorni in Brianza

La consegna dei vaccini da parte del corriere Sda Poste Italiane

Sono 4.300 le dosi di vaccino che nella giornata di venerdì 14 maggio verranno consegnate in ospedale al San Gerardo di Monza e a Vimercate per proseguire la campagna vaccinale sul territorio. A condurle a destinazione saranno i furgoni del corriere di Poste Italiane, SDA. Nel dettaglio si tratta di 1.800 dosi di AstraZeneca e 2.500 di Johnson&Johnson.

Lunedì 17 maggio saranno consegnate presso le stesse strutture ulteriori 5.900 dosi di Moderna. In totale il Corriere SDA in collaborazione con l’Esercito Italiano consegnerà tra domani e lunedì in Lombardia 137.300 dosi di cui 49.300 dosi di vaccini AstraZeneca, 26.800 dosi di Johnson&Johnson e 61.200 dosi di Moderna.

Vaccini per over 40, quando? 

Il tutto mentre, di pari passo, la campagna vaccinale prosegue senza intoppi. Dopo i problemi iniziali, infatti, la Lombardia ha ingranato la marcia e ha superato la soglia delle 100mila dosi giornaliere, anche se al momento la regione è costretta a fermarsi a 85mila su disposizione del commissario nazionale, il generale Francesco Paolo Figliuolo.

Dopo la quasi totale copertura di anziani e personale sanitario, al momento in Lombardia possono prenotare la loro dose insegnanti - da oggi -, "fragili" di qualsiasi età, caregiver e over 50

Il prossimo step riguarderà la fascia degli over 40. Da lunedì 17 maggio il generale Figliuolo ha dato il via libera alle regioni, ma in Lombardia si partirà - per ammissione del governatore Attilio Fontana - non prima del 20 maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 4mila dosi di vaccino consegnate negli ospedali a Monza e Vimercate

MonzaToday è in caricamento