Coronavirus, a Monza e in Brianza i casi arrivano a quasi quota 2.500: il bollettino

I contagi continuano ad aumentare, anche se con meno forza rispetto agli ultimi giorni

Continua la progressione del Coronavirus a Monza. La marcia dell'agente patogeno arrivato dalla Cina non si è fermata ma la sua forza sta calando. Lo si evince dai dati che evidenziano sempre un aumento ma nettamente meno marcato rispetto ai giorni scorsi. A Monza e in Brianza i casi di coronavirus sono diventati 2462 e sono cresciuti di 100 unità in 24 ore, tra domenica e lunedì 30 marzo, invece, si era registrato un aumento di 97 casi. E se come dicono i tecnici _i dati non vanno analizzati di giorno in giorno ma di settimana in settimana_ negli ultimi sette giorni si è passati da picchi di 179 aumenti a circa 100. 

In tutta la Regione, invece, si sono registrati 1047 nuovi casi: oltre 100 in meno rispetto a lunedì 30 marzo. È ancora alto, invece, il dato dei decessi: oggi il coronavirus ha ucciso 381 persone (il totale è arrivato a 7199) mentre le persone guarite sono 10.885: 548 in più rispetto a ieri.

Coronavirus, i casi provincia per provincia

La provincia più colpita dal coronavirus è quella di Milano in cui si registrano 8911 casi. Seguono Bergamo (8.803), Brescia (8.367), Cremona (3.869), Monza e Brianza (2.462), Pavia (2.133), Lodi (2.116), Mantova (1.688), Lecco (1.470), Como (1.101), Varese (893), Sondrio (470).

 

Come procede la linea dei nuovi contagiati

Negli ultimi giorni la linea dei nuovi contagi, elaborata secondo i dati resi noti dalla protezione civile, sta virando sempre più verso il basso. Nelle giornate di lunedì e martedì 31 marzo si è attestata prima al di sotto dei 3 punti percentuali (2,8 nella giornata di lunedì) e successivamente poco al di sotto dei 2,5 (2,48 nella giornata del 31 marzo). Solo una settimana fa la linea era a quota 6,8. Ciò non vuol dire che non ci sono più contagiati ma che l'epidemia sta procedendo con meno forza rispetto ai giorni scorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento