menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, forse altri 64mila contagi: "Il 5,9% di chi ha scaricato AllertaLom ha due sintomi"

Lo ha detto il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala, durante un collegamento con Skytg24

Le persone positive al coronavirus in Lombardia potrebbero essere molte di più rispetto a quelle dei dati ufficiali. Lo avevano detto gli scienziati. E lo si evince dai dati di AllertaLom, l'applicazione attraverso cui la Regione sta "mappando" i casi nelle province lombarde; dati forniti dal vicepresidente della Lombardia, Fabrizio Sala, durante un collegamento con Skytg24 nel pomeriggio di mercoledì 22 aprile.

L'applicazione è stata scaricata da 1 milione e 100mila utenti "e abbiamo raccolto più di 2 milioni e 200 mila questionari, perché il questionario va compilato più volte — ha spiegato Sala —. Adesso suggeriamo di compilarlo ogni giorno. Abbiamo anche aggiornato la nostra applicazione per permettere che su un cellulare possano compilare il questionario più utenti".

"È emerso che - ha riferito Sala - il 5,9% di quelli che hanno inviato il questionario hanno almeno due sintomi marcati di Covid, e di questo 5,9% il 2,1% ne ha tre. Questo ci dà una statistica su più del 10% della popolazione della presenza di contagio". E questi dati cosa vogliono dire? Attraverso qualche semplice operazione matematica si scopre che le persone che presentano almeno due sintomi sono circa 64.900.

Sala ha poi spiegato che "il 25% delle persone che hanno compilato il questionario si sposta per lavoro, di questo 25% uno su tre lo fa nel proprio comune, tre su quattro lo fanno nella propria provincia con differenti dati a seconda delle diverse province".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento