Coronavirus

Vaccini anti-covid, al San Gerardo già inoculate oltre 10mila dosi

Poco meno di 9000 ad operatori sanitari e socio sanitari e di RSA

Sono più di 10mila le dosi di vaccino (prima dose) inoculate dalla Asst di Monza alla data del 16 gennaio. 10.024 per la precisione di cui 7.186 operatori sanitari e socio sanitari,  1230 ad operatori non sanitari,  1608 ad ospiti ed operatori delle RSA. 

La percentuale di operatori non sanitari è di circa il 12% e riguarda gli operatori  amministrativi della nostra struttura e di ATS ed il personale di servizio tra cui addetti alle  pulizie, mensa e servizi di gestione.   Tra gli operatori sanitari sono compresi gli strutturati medici ed infermieri ed altri operatori  sanitari, interinali, LP, co.co.co, specializzandi e tirocinanti universitari, Medici di Medicina  generale ed addetti delle Croci, personale ATS sanitario, e gli operatori di due privati  accreditati. Per accedere alla vaccinazione, dopo aver effettuato la prenotazione su Zerocoda, l’utente si reca all’accettazione e, sulla  base di ulteriori liste, fornite dalle aziende o associazioni di categoria dei soggetti abilitati alla prima fase di vaccinazione, si riscontra la corrispondenza tra queste liste e la  prenotazione, dopo aver ovviamente richiesto ed ottenuto un documento di identità, ed anche un documento attestante l’appartenenza alle categorie ammesse e la tessera sanitaria  necessaria poi per ricevere il certificato di vaccinazione che viene rilasciato immediatamente.  Al momento risultano presenti iste degli operatori delle ditte esterne che lavorano in azienda, liste dei Medici di Medicina Generale da ATS, liste dei dipendenti di ATS, dei dipendenti e volontari delle Croci e degli universitari e degli specializzandi dalla Università Bicocca di Milano.

I controlli vengono effettuati e qualora venissero segnalati casi specifici di comportamenti  individuali fraudolenti verranno sicuramente approfonditi per doverosa verifica.   “Lo sforzo per raggiungere una copertura di oltre il 95% della popolazione target assegnata  alla nostra azienda, è stato titanico e dovrà continuare fino al completamento della seconda  erogazione. Il mio personale sta operando senza sosta e senza risparmiarsi 7 giorni su 7,  arrivando a vaccinare oltre 700 persone al giorno, dopo due ondate ed oltre 5000 pazienti  Covid gestiti” fanno sapere dall’azienda ospedaliera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-covid, al San Gerardo già inoculate oltre 10mila dosi

MonzaToday è in caricamento