Coronavirus

Festa abusiva di compleanno con 20 persone in casa: scattano le multe anti-covid

Succede a Cologno Monzese dove sabato sera all'interno di un condominio, su segnalazione dei residenti, sono intervenuti i carabinieri

Immagine di repertorio

Una vera e propria festa, con venti persone all'interno di un appartamento, riunite per festeggiare un compleanno. Allo scattare della mezzanotte però anzichè gli auguri, le candeline e il brindisi sono arrivate le sanzioni anti-covid.

Nell'abitazione infatti sabato sera sono giunti i carabinieri che hanno messo fine ai festeggiamenti vietati per le norme anti-covid. E' successo a Cologno Monzese in un appartamento di via Papa Giovanni XXIII. A bussare alla porta intorno alle 23.30 sono stati i militari della compagnia di Sesto San Giovanni. All'interno della casa sono state trovate una ventina di persone e sono scattate 17 multe per persone tra i 23 e i 64 anni. Ad allertare le forze dell'ordine erano stati alcuni vicini di casa.

Il mese scorso un analogo episodio era avvenuto a Besana Brianza con 17 minori che si erano dati appuntamento in un'abitazione per festeggiare il compleanno di una giovane: nell'appartamento - in cui era presente anche la nonna intenta a riposare - a interrompere la festa anche in quell'occasione erano arrivati i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa abusiva di compleanno con 20 persone in casa: scattano le multe anti-covid

MonzaToday è in caricamento