Coronavirus

Festa vietata in casa ad Albiate, arrivano i carabinieri: multati 10 ragazzi

Le sanzioni sono scattate sabato pomeriggio per dieci ventenni e per il proprietario di casa

La segnalazione di un insolito vociare proveniente da un'abitazione e il sospetto che all'interno dell'appartamento ci fosse una festa in corso sabato pomeriggio hanno portato i carabinieri in via Cesare Battisti ad Albiate.

A chiedere l'intervento dei militari erano stati alcuni cittadini e qui, all'interno di una casa, sono stati sorpresi dieci giovani intenti a fare festa. Per tutti sono così scattate le multe in violazione delle normative anti-covid. 

La festa in casa tra 10 ragazzi

I militari della stazione di Carate Brianza hanno identificato i presenti e per ognuno di loro - tutti giovani di 21 e 22 anni - è arrivata una multa da 400 euro. Sanzionato anche il proprietario di casa che aveva aperto la porta agli ospiti. Non si tratta del primo intervento effettuato sul territorio per feste abusive in abitazione in questi ultimi giorni nel rispetto delle disposizioni previste dalle regole della "zona rossa". 

Sempre sabato a Cologno Monzese, alle prote della Brianza, i militari della compagnia di Sesto San Giovanni erano intervenuti per mettere fine a una grigliata di compleanno in un'abitazione dove i proprietari avevano invitato alcuni amici. A chiedere l'intervento dei carabinieri erano stati alcuni condomini. Anche in questo caso sono scattate le multe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa vietata in casa ad Albiate, arrivano i carabinieri: multati 10 ragazzi

MonzaToday è in caricamento