Coronavirus

Agrate Brianza, aumento di contagi e focolaio alle elementari: chiusa scuola

Sospesa l'attività didattica in presenza nel plesso della scuola primaria di Via Battisti da venerdì 19 a giovedì 25 febbraio

Immagine di repertorio

Aumento del numero di casi di positività e un focolaio a scuola. Ad Agrate Brianza Ats ha disposto la chiusura del plesso elementare di via Battisti per una settimana. Attività didattica in presenza sospesa dunque da venerdì 19 febbraio a giovedì 25 febbraio.

A comunicarlo giovedì sera è stato il sindaco del comune brianzolo Simone Sironi. "Come sapete in queste ultime settimane abbiamo purtroppo riscontrato nel nostro Comune un aumento significativo di persone positive al Covid-19 e alcune classi delle nostre scuole sono state messe in quarantena. Nei giorni scorsi ATS ha avviato, sui bambini di queste classi, uno screening in seguito al quale ha riscontrato una situazione da monitorare con particolare attenzione e prudenza" ha spiegato il primo cittadino.

"In considerazione del numero di positivi riscontrati tra gli alunni frequentanti la scuola primaria di via Battisti, su richiesta di ATS e di concerto con la Dirigente Scolastica Prof.ssa Maria Giordano, al fine di contenere il focolaio di contagi, viene disposta la sospensione dell'attività didattica in presenza nel plesso della scuola primaria di Via Battisti da venerdì 19 a giovedì 25 febbraio".

Per gli alunni, nelle prossime giornate, è previsto un tampone. "Agli studenti di alcune classi, inoltre, verrà comunicata anche la misura di quarantena disposta da ATS. Sono momenti non facili, cerchiamo di aiutarci mantenendo un atteggiamento responsabile e collaborativo" ha concluso il sindaco Sironi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrate Brianza, aumento di contagi e focolaio alle elementari: chiusa scuola

MonzaToday è in caricamento