Gelsia Point, le prime riaperture

Dal 4 maggio i Gelsia Point di Seregno, Lissone e Desio riaprono i battenti: tutte le novità per accogliere la clientela in sicurezza

Sono tempi difficili quelli che stiamo vivendo, momenti in cui le attività rivolte al pubblico devono poter garantire elevati standard di sicurezza non solo nei confronti della clientela, ma anche degli operatori. Gelsia, da sempre vicina alla cittadinanza, dopo un’attenta valutazione e uno studio approfondito, riapre al pubblico i Gelsia Point di Seregno, Lissone e Desio con alcune novità.

A partire dal 4 maggio, per garantire la corretta gestione del distanziamento sociale e facilitare quindi l’accesso ai Gelsia Point da parte dei clienti, è stata predisposta una specifica segnaletica a pavimento che indica il percorso da seguire per ingresso e uscita. A disposizione, sono presenti all’ingresso degli sportelli erogatori di gel igienizzante per le mani e guanti protettivi monouso, insieme a totem informativi che riportano le corrette indicazioni da seguire:

  • accesso autorizzato a un massimo di due clienti per volta
  • accesso consentito solo dopo l’uscita del cliente precedente
  • accesso autorizzato esclusivamente con mascherina
  • mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro durante l’attesa in coda
  • dopo l’accesso al Point, è necessario igienizzare le mani, indossare i guanti e, a seguire, igienizzare i guanti
  • seguire i percorsi indicati per ingresso e uscita dai Point

Commenta così le novità il Presidente di Gelsia, Cristian Missaglia: “Abbiamo valutato attentamente i protocolli da attivare presso i primi Gelsia Point che abbiamo deciso di riaprire al pubblico. È nostro dovere, come azienda del territorio, essere presenti e a disposizione dei nostri clienti in modo responsabile. Ripartiamo dunque con l’apertura dei Point che normalmente, durante l’anno, sono oggetto di un maggiore afflusso di pubblico. Per ora i Point di Seregno, Lissone e Desio saranno aperti con orari ben precisi validi dal 4 al 9 maggio. Nelle settimane successive gli orari potrebbero subire delle variazioni che sarà nostra cura comunicare tempestivamente”. 

Nello specifico, il Gelsia Point di Seregno sarà aperto la mattina da Lunedì a Venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e Sabato dalle 8.30 alle 11.30, mentre nel pomeriggio di Lunedì, Mercoledì e Giovedì sarà aperto con i seguenti orari: dalle 14.30 alle 17.00 e Martedì dalle 14.30 alle 18.30.

Il Gelsia Point di Lissone, la mattina osserverà i seguenti orari: da Lunedì a Venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e Sabato dalle 8.30 alle 11.30. Per quanto riguarda il pomeriggio: Lunedì, Martedì e Giovedì apertura dalle 14.30 alle 17.00 e Mercoledì dalle 14.30 alle 18.30.

Il Gelsia Point di Desio sarà aperto con orario esteso. Il mattino, da Lunedì a Venerdì, dalle 8.30 alle 12.30, mentre il 1° e 3° Sabato del mese dalle 8.30 alle 11.30. Il pomeriggio sarà aperto da Lunedì a Giovedì dalle 14.30 alle 17.00.

Rimarranno comunque attivi anche i nostri canali di contatto e-mail point@gelsia.it e telefonico al numero 0362/225423, attivo da Lunedì a Giovedì dalle 8.30-12.30 alle 14.30-17.00 e Venerdì dalle 8.30 alle 12.30. 

Prosegue così il Presidente di Gelsia: “Siamo certi che i nostri clienti apprezzeranno questo primo passo verso un ritorno alla normalità ed esortiamo tutti a seguire attentamente le indicazioni fornite presso i nostri Gelsia Point e ad utilizzare correttamente i dispositivi di protezioni individuale messi a disposizione per tutelare non solo la propria salute, ma anche quella dei nostri dipendenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento