Coronavirus

Il Generale Figliuolo a Monza in visita all'hub vaccinale Philips

Nel tour lombardo del commissario straordinario Figliuolo anche una tappa monzese

È “eccellente” secondo il commissario governativo per l’emergenza COVID, Francesco Paolo Figliuolo, il lavoro svolto dalla Lombardia per quanto riguarda la campagna vaccinale.

Oggi pomeriggio, infatti, Figliuolo ha fatto tappa a Milano per fare il punto sull’andamento della campagna vaccinale in Lombardia e per definire le prossime tappe.

Primo appuntamento nella sede di Areu (dove è ubicata l’unità di crisi) e poi visita all’Hub del Palazzo della Scintille a Milano, al Paolo Pini dove c’è il centro del Niguarda e infine al Centro ex Philips di Monza.

Anche una tappa monzese nel tour lombardo del Generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l'attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell'emergenza epidemiologica. Dopo una visita nel quartier generale di Areu alla presenza del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, della vicepresidente e assessore al welfare Letizia Moratti e del coordinatore della campagna vaccinale lombarda, Guido Bertolaso, Figliuolo è arrivato anche a Monza. 

“L’Italia ha fatto e sta facendo squadra – ha detto Figliuolo – per la Lombardia parlano i dati. Il tempo è galantuomo e confido che questa copertura sarà incrementata. La Lombardia, in particolare, con l’87% della copertura vaccinale ha raggiunto un risultato eccellente, l’Italia è all’83 e, dunque, ci avviamo su percentuali notevoli. In Lombardia sono 8 milioni le persone che hanno almeno una dose o la dose unica, questo pone la regione al di sopra della media nazionale grazie ad un piano ben fatto e ben studiato”. Dal commissario straordinario sono arrivate parole di elogio anche per lo slogan scelto dalla Lombardia, vale a dire #piùsiamoprimavinciamo.

“Voglio dire grazie a chi presta la propria opera incessantemente – ha concluso – e questa è l’Italia che fa squadra e vince”. E infine l’invito, rivolto agli indecisi, a vaccinarsi “perché non è solo un dovere civico e morale – ha detto – ma bisogna farlo per se stessi e per gli altri. E i numeri della Lombardia la dicono lunga sul senso civico”.

A Monza Figliuolo ha fatto visita all'hub nell'ex Philips gestito dalla ASST di Monza. Presente il sindaco Dario Allevi, il prefetto Patrizia Palmisani e il direttore generale della Asst Silvano Casazza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Generale Figliuolo a Monza in visita all'hub vaccinale Philips

MonzaToday è in caricamento