Venerdì, 24 Settembre 2021
Coronavirus

Green pass per scuole e trasporti, il governo deciderà il 5 agosto

Giovedì si saprà se e come verrà introdotto l'obbligo del "pass verde" per gli insegnanti e per usare treni, aerei e navi

Green pass e scuola: la giornata decisiva dovrebbe essere quella di giovedì 5 agosto. Il consiglio dei ministri si riunirà alle quattro di pomeriggio per decidere il da farsi sui luoghi in cui sarà obbligatorio il vaccino anti covid (o il tampone negativo) per accedere. Impossibile avere certezze prima delle decisioni che verranno effettivamente assunte ma si può immaginare e prevedere che il governo vada nella direzione di rendere obbligatorio il green pass per gli operatori scolastici in vista della riapertura delle scuole a settembre, nonché per chi lavora nel trasporto pubblico.

Improbabile invece che il green pass sia reso obbligatorio anche per gli studenti. Intanto, il commissario nazionale per l'emergenza covid Francesco Paolo Figliuolo ha chiesto a tutte le Regioni una 'fotografia' reale del personale scolastico vaccinato, in modo che venga considerato solo il personale effettivamente in servizio, diviso per ruolo e tipologia di scuola. 

La discussione sarà senz'altro accesa per tutta la giornata, dato che si tratta di un tema divisivo tra le forze politiche. Anche all'interno della maggioranza di governo. La Lega, per esempio, ha presentato 900 emendamenti al decreto di luglio, compreso uno che chiede l'abolizione del green pass, e non è ancora stata fissata una data sull'obbligo del "passaporto verde" per viaggiare su mezzi di trasporto come aerei, navi e treni. Improbabile infine che, il 5 agosto, il governo introduca un'obbligatorietà per i posti di lavoro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass per scuole e trasporti, il governo deciderà il 5 agosto

MonzaToday è in caricamento