Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Coronavirus

I 24mila dipendenti no vax delle scuole della Lombardia

Il 78%, invece, ovvero oltre 180mila, ha completato il ciclo vaccinale

Non solo sanitari contro il vaccino anti covid. Il popolo dei no vax in Lombardia è rappresentato anche nelle scuole, dove conta 23.809 dipendenti, tra docenti e personale amministrativo, ovvero il 10% del totale.

Ma se 23.809 lavoratori delle scuole lombarde non si sono (ancora) vaccinati contro il coronavirus, l'86% di loro ha invece già ricevuto una prima dose e ben il 78% si è sottoposto al ciclo vaccinale completo. I non vaccinati sono appunto il 10% del totale del personale scolastico regionale che comprende 232mila docenti, non docenti e personale Ata.

A comunicare le percentuali è l'assessorato al Welfare che ha elaborato le stime prendendo in considerazione i dipendenti residenti in Lombardia, di cui 200.215 risultano essersi sottoposti alla prima somministrazione e 181.591 hanno ricevuto anche la seconda dose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 24mila dipendenti no vax delle scuole della Lombardia

MonzaToday è in caricamento