Coronavirus, è lockdown anche a Monza: 162 contagi in un giorno e 413 ricoveri

Intanto in città stop al divieto di sosta per lavaggio strade, al disco orario, alle strisce blu per i parcheggi. Torna anche il pass temporaneo per le consegne a domicilio in zona ZTL

Controlli - Repertorio

Anche a Monza è lockdown. In città bar e negozi chiusi e spostamenti vietati se non per giustificati motivi tra cui necessità lavorative e di salute (leggi qui i negozi aperti).

Intanto nel capoluogo brianzolo sono stati 162 i nuovi contagi accertati nell'ultima giornata e nelle strutture della Asst di Monza i pazienti nei reparti covid sono ormai 413, 32 dei quali in terapia intensiva. Una situazione che con il passare delle ore diventa sempre più pesante per cui la stessa azienda ospedaliera si è detta vicina al punto di saturazione, chiedendo la collaborazione delle strutture e dei territori vicini. Proprio come Monza evava fatto a mazro, durante la prima ondata della pandemia. 

"I vertici del San Gerardo confermano che a questi ritmi il nostro ospedale rischia di arrivare presto a un punto di saturazione: è necessario che i territori vicini ci diano una mano, proprio come avevamo fatto noi con loro durante i primi mesi dell'epidemia. Sì perché è evidente che usciremo prima da questa emergenza solo se saremo coesi e vi sarà aiuto reciproco anche sul fronte sanitario" ha spiegato il sindaco Dario Allevi.

Intanto in comune giovedì alla vigilia del lockdown sono stati approvati alcuni provvedimenti in tema di mobilità. 

Disco orario e strisce blu sospesi a Monza

A partire da venerdì 6 novembre e fino al 20 novembre incluso è revocata in città la regolamentazione dei posti auto a disco orario inclusi gli stalli destinati al carico/scarico merci e la sosta a pagamento nelle strisce blu. E’ sospeso, inoltre, il divieto di sosta per lavaggio strade e consentito il parcheggio senza limitazioni. Il Sindaco Dario Allevi, insieme all’Assessore alla Mobilità Federico Arena, hanno voluto inoltre ripristinare il “pass temporaneo” per la ZTL riservato agli esercizi commerciali e ai ristoranti che possono richiedere un permesso per le consegne a domicilio nella Zona a Traffico Limitato.

Per ottenere il permesso i titolari delle attività commerciali che devono effettuare consegne ai clienti residenti in centro devono semplicemente inviare a Monza Mobilità (tel. 039/209841 – dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.30) una email all’indirizzo permessi@monzamobilita.it allegando un documento di identità, la copia della carta circolazione del mezzo utilizzato e la visura camerale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento