rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Coronavirus

La Lombardia resta in zona bianca: arriva la conferma ufficiale

Lo comunica Fontana su Facebook. E in un giorno 60 mila prenotazioni per la terza dose di vaccino anti covid

La Lombardia resta in zona bianca. La conferma ufficiale arriva venerdì 12 novembre, a metà mattina, con un video registrato e pubblicato da Attilio Fontana sulla sua pagina Facebook. Ed è solo una delle due buone notizie della giornata. L'altra è che, nella giornata di giovedì 11, più di 60 mila lombardi hanno prenotato la terza dose del vaccino anti covid.

"La conferma della zona bianca, comunicata da Roma, in base al consueto monitoraggio settimanale del venerdì di Ministero della Salute e Iss, è dovuta sicuramente al fatto che il 90% dei cittadini ha effettuato la seconda dose", afferma Fontana nel video: "Adesso dobbiamo insistere perché venga effettuata anche la terza, che conclude il ciclo vaccinale e permette un'immunità che si protrarrà non per alcuni mesi, ma per anni, come dicono gli esperti".

Bertolaso: "La Lombardia potrebbe entrare in zona gialla"

Terza dose, in un giorno 60 mila prenotazioni

Al momento la terza dose di vaccino anti covid può essere prenotata dagli ultra sessantenni, dagli operatori sanitari (per i quali è obbligatoria), dai pazienti fragili e da coloro che hanno già completato il ciclo vaccinale con un vaccino non autorizzato dall'Unione Europea. Dal primo dicembre partiranno le prenotazioni anche per gli ultra quarantenni. Nella giornata di giovedì 11 novembre, conclude Fontana, "sono arrivate più di 60 mila prenotazioni di cittadini per la terza dose. Grazie alla serietà dei lombardi, grazie al loro grande senso civico. Continuiamo così e concludiamo la vaccinazione tutti insieme".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lombardia resta in zona bianca: arriva la conferma ufficiale

MonzaToday è in caricamento