Coronavirus, tre nuovi contagi a Monza: nelle farmacie arrivano 100mila mascherine gratis

Da lunedì i dispositivi di protezione saranno in distribuzione nelle dieci farmacie comunali della città. Per richiedere una confezione basterà presentarsi con carta di identità o tessera sanitaria

Repertorio

A Monza tre nuovi contagi nell'ultima giornata. Dopo le quattro giornate trascorse con zero nuovi casi positivi accertati in città, da martedì i dati sono tornati a salire anche se i numeri, per fortuna, sembrano confermare un trend di discesa. Secondo il bollettino ufficiale diffuso nella giornata di mercoledì da Regione Lombardia i nuovi casi di contagio risultano due nell'intera provincia di Monza e Brianza.

"È ancora indispensabile in questa fase usare i dispositivi di protezione per evitare una ripresa dell'epidemia: anche per questo motivo da lunedì 15 giugno avvieremo la distribuzione gratuita di 100.000 tra mascherine e protezioni per il volto nelle 10 farmacie comunali, che consegneranno una confezione da 10 ad ogni cittadino che la richiederà. Sarà sufficiente presentarsi con la carta d’identità o la tessera sanitaria per dimostrare la residenza a Monza" ha detto il sindaco di Monza Dario Allevi, annunciando una nuova distribuzione di dispositivi di protezione in città che questa volta coinvolgerà le farmacie comunali.

"I dispositivi sono il frutto di generose donazioni ricevute in queste ultime settimane: per questo, oltre a ribadire l'invito alla prudenza e alla responsabilità, rivolgo un appello ai miei concittadini e al loro senso civico. Chiedo a quanti possono comperarsi le mascherine necessarie di lasciare questa #opportunità a chi ne ha più bisogno. E' vero che la curva epidemiologica da qualche settimana ha iniziato una lenta e, speriamo, definitiva discesa, ma proprio per evitare un’inversione di tendenza non è questo il momento di abbassare la guardia".

100mila mascherine gratis nelle farmacie di Monza

Da lunedì 15 giugno 35mila mascherine chirurgiche certificate saranno distribuite gratuitamente nelle dieci farmacie comunali. Si tratta della prima tranche di 100mila dispositivi di protezione messi a disposizione ai propri concittadini dal Comune di Monza in collaborazione con FarmaCom. Le farmacie distribuiranno una confezione da dieci per ogni cittadino che la richiederà. Sarà sufficiente presentarsi in farmacia con la carta d’identità o la tessera sanitaria per dimostrare la residenza a Monza. Esaurite le mascherine chirurgiche la seconda fase riguarderà la distribuzione di 65 mila protezioni per il volto. La distribuzione dovrà avvenire nel rispetto delle misure in vigore per il contenimento dell'epidemia da Coronavirus: si dovranno, dunque, evitare assembramenti e bisognerà mantenere la distanza di sicurezza tra le persone in fila di almeno un metro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento