menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mascherine trasparenti (Foto Lombardia NotizieOnline)

Mascherine trasparenti (Foto Lombardia NotizieOnline)

"Mascherine trasparenti per i non udenti e siano gratuite": la battaglia della Lombardia

L'assessore Bolognini scrive a Conte e chiede una fornitura di mascherine trasparenti

Un gesto di civiltà. Anzi, "un dovere". L'assessore alle politiche sociali e disabilità di regione Lombardia, Stefano Bolognini, ha scritto una lettera al presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, per sollecitare il governo a occuparsi con più attenzione dei non udenti. "L'emergenza coronavirus - ha sottolineato l'esponente della giunta lombarda - rischia, infatti, di rendere estremamente difficoltosa la quotidianità di migliaia di persone con deficit parziali o totali all'udito". 

Raccogliendo l'appello lanciato dall'Ente Nazionale Sordi, Bolognini ha così chiesto a Roma di impegnarsi per acquisire mascherine trasparenti per la Lombardia e per tutto il Paese, per permettere ai non udenti di riuscire a leggere il labiale nonostante la presenza delle mascherine. 

"E siano gratuite"

"Per i non udenti la lettura delle labbra è spesso fondamentale per poter comunicare. Penso che il Governo - ha auspicato l'assessore - debba adoperarsi per reperire mascherine trasparenti che in questo momento sono particolarmente difficili da acquistare sul mercato. Nella lettera inviata al presidente Conte - ha proseguito Bolognini - ho chiesto al governo di occuparsi di questa istanza il prima possibile. Condivido pienamente l'appello dell'Ente Nazionale Sordi che chiede la fornitura gratuita e la distribuzione delle speciali mascherine trasparenti. Sono indispensabili per garantire alle persone sorde di comprendere, leggendo sulle labbra dell'interlocutore, ciò che viene loro detto ma anche per farsi capire da famigliari e amici con lo stesso deficit". 

"Un intervento importante come questo - ha evidenziato l'assessore - rientra pienamente tra le funzioni del commissario straordinario per l'emergenza Covid-19. Alla luce dei ritardi, mi sono rivolto direttamente al presidente del Consiglio per sollecitare il rapido approvvigionamento e la distribuzione di mascherine trasparenti". 

"Non si tratta di un problema solo lombardo - ha chiarito Bolognini -, ma riguarda tutti gli italiani con deficit uditivi. È necessario un intervento urgente, tanto più che le misure di contenimento potrebbero durare ancora per mesi. Auspico, quindi, che il presidente Conte provveda a questa mancanza. Nel corso di questa emergenza Palazzo Chigi spesso ha 'dimenticato' i più deboli e le loro necessità - il j'accuse dell'assessore -. Spero che ora intervenga e risponda all'appello. Aiutare chi ha delle disabilità - ha concluso -  è un dovere del governo, prima che un atto d'amore".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento