Coronavirus

Vaccini Covid, la Lombardia ha messo in mora la sua società Aria Spa per la gestione delle prenotazioni

Dopo i disguidi, l'ira della Moratti e il cambio di sistema con quello di Poste Italiane

La Regione Lombardia ha formalmente messo in mora Aria Spa, la società regionale che si era occupata della prenotazione delle vaccinazioni anti Covid fino a quando il suo sistema non è stato sostituito con quello di Poste Italiane. Lo ha fatto sapere Giovanni Pavesi, direttore generale del settore Welfare della Regione, durante un'audizione alla commissione sanità del Pirellone.

«Abbiamo chiesto e avuto un primo incontro con l'amministratore delegato Lorenzo Gubian - ha spiegato Pavesi - contestando il servizio e chiedendo una rendicontazione dei costi. Stiamo ancora usando il call center di Aria perché, da parte di Poste, ad ora non c'è stata una manifesta volontà di accollarsi anche questo servizio».

Aria era finita nel ciclone per gli errori e i ritardi sugli sms con cui venivano comunicati gli appuntamenti per il vaccino anti Covid ai cittadini che si erano prenotati attraverso il portale. Dopo diversi disguidi si è verificato il caso dell'hub di Cremona quasi completamente deserto perché, per due giorni consecutivi, non erano partiti gli sms di conferma. L'assessora al Welfare Letizia Moratti aveva duramente twittato contro Aria, definendo «indecente» la situazione, e poi era arrivata la sostituzione col sistema di Poste Italiane.

Durante l'audizione, Pavesi si è anche difeso dall'accusa di essere una specie di "capro espiatorio" e ha spiegato che vi è un "comitato esecutivo" previsto da una delibera che dispone l'affidamento ad Aria Spa di una serie di servizi. «Faccio fatica a raccontare dietrologie di chi ha deciso o chi non ha deciso, mi spiacciono certi giudizi che trovo poco rispettosi, anche di coloro che stanno lavorando negli ospedali e nei centri vaccinali», ha commentato Pavesi davanti ai consiglieri regionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini Covid, la Lombardia ha messo in mora la sua società Aria Spa per la gestione delle prenotazioni

MonzaToday è in caricamento