menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La commemorazione delle vittime del coronavirus a Monza (Foto da Facebook)

La commemorazione delle vittime del coronavirus a Monza (Foto da Facebook)

Coronavirus, tra le vittime del contagio anche l'ex sindaco di Monza Moltifiori

Aldo Moltifiori era stato sindaco del capoluogo brianzolo tra il 1993 e il 1995

Tra le vittime brianzole del coronavirus c'è anche l'ex sindaco di Monza Aldo Moltifiori. Aveva 78 anni e da tempo viveva a Ronco Briantino. Anche l'ex primo cittadino monzese è stato stroncato dal Covid-19. A esprimere cordoglio per la perdita di Moltifiori anche il sindaco Dario Allevi, il vicesindaco Simone Villa, la giunta e l’intero consiglio comunale.

Moltifiori aveva vestito il tricolore come borgomastro della città di Teodolinda dal 1993 al 1995, dopo la stagione di Tangentopoli. Primo sindaco leghista a Monza, era appassionato di storia della cultura e dell’identità brianzola e fu tra i primi ad avviare un percorso di valorizzazione e di riscoperta del Parco e del complesso monumentale della Villa Reale. Il suo mandato terminò dopo un patteggiamento per abuso d'ufficio: al suo posto subentrò Marco Mariani. A Palazzo Municipale aveva avviato da antesignano un importante progetto di digitalizzazione della macchina burocratica che proprio in quel momento cominciava un lento processo di modernizzazione anche telematica delle procedure.

"Resterà per sempre il suo amore per la città e per le sue tradizioni, oltre ad una dote spiccata di pragmatismo che ha lasciato il segno in questo Palazzo" ha ricordato il sindaco Dario Allevi.

"Si soffre perdendo una persona come Aldo Moltifiori che, prima dalle pagine di giornali, ho conosciuto poi sotto ai gazebo, anche poche settimane fa, quando mi cercava di far capire, in modo accalorato come si deve intendere lotta politica. Non vuole essere un post irriverente, ma voglio solo ricordare che ora una preghiera vale per tutti. Ed è l'unica cosa sensata da dire" ha commentato su Facebook il segretario provinciale della Lega Emanuele Pellegrini.

La Lega ha perso anche un altro ex borgomastro, Walter Cattaneo, primo sindaco leghista di Cogliate. Sono morti entrambi nello stesso giorno ma "per cause diverse" ha ricordato il consigliere regionale lombardo Andrea Monti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasce la "Compostela di Lombardia": i cammini da fare in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento