Martedì, 27 Luglio 2021
Coronavirus

"Siamo appena stati dal parrucchiere" ma il negozio è chiuso: tre multe a Brugherio

Il controllo nel pomeriggio di martedì in via Dei Mille: a bordo di un'auto tre persone residenti in città

"Siamo appena usciti dal parrucchiere al centro commerciale". Peccato che i saloni di bellezza ormai da qualche giorno siano stati chiusi. Questa la risposta che tre persone hanno fornito durante un controllo martedì pomeriggio a Brugherio. E le dichiarazioni non hanno ovviamente convinto gli agenti.

Il controllo è scattato intorno alle 15 di martedì in via Dei Mille quando il personale del comando di polizia locale ha fermato una Renault Megane con un 62enne al volante e al seguito due ragazzi di trent'anni, tutti residenti in città. Alla richiesta del motivo dello spostamento in zona rossa i tre hanno appunto detto di essere di ritorno dal parrucchiere e poi, smentiti, hanno optato per una scusa diversa. Più convenzionale: "siamo andati a fare la spesa". Ma in auto non c'era alcun sacchetto e poco dopo sono stati proprio loro ad ammettere di aver inventato tutto e di essere stati sorpresi fuori dall'abitazione senza giustificato motivo. E sono scattate le multe: tre sanzioni anticovid da 400 euro l'una. 

Nel corso della settimana, durante i controlli anticovid, gl agenti del comando di via Quarzo hanno sanzionato anche un ragazzo di 30 anni sorpreso in viale Lombardia lunedì mattina al volante di una Daewoo perchè sul territorio del comune senza giustificato motivo. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni nell'ambito delle attività di contenimento della pandemia di covid-19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Siamo appena stati dal parrucchiere" ma il negozio è chiuso: tre multe a Brugherio

MonzaToday è in caricamento