menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Santimone per Areu/Ospedale San Gerardo

Foto Santimone per Areu/Ospedale San Gerardo

Coronavirus, già 198 morti a Monza: altri tre casi di contagio in città

Contagi, vittime e guariti: i numeri del Covid-19 nel capoluogo brianzolo

Tre nuovi contagi a Monza. Questo l'ultimo aggiornamento relativo all'andamento dell'epidemia in città comunicato da Ats e reso noto nella serata di lunedì dal sindaco Dario Allevi. Intanto però continua a salire il numero delle persone che si sono lasciate l'infezione da Covid-19 alle spalle e sono ormai guarite. "Dall'inizio dell'epidemia per fortuna continua a crescere la percentuale dei guariti che ad oggi raggiunge il 77,85% dei positivi (742 su 953)" ha spiegato Allevi. Meno fortunata invece la sorte dei 198 cittadini monzesi che purtroppo non ce l'hanno fatta e sono state vittime del virus. "Oggi è stato anche il primo giorno di distribuzione delle mascherine gratuite nelle 10 farmacie comunali: ne sono state consegnate già 35.000" ha annunciato il primo cittadino monzese in riferimento all'iniziativa relativa alla distribuzione gratuita di kit di dispositivi individuali per i cittadini monzesi che ne faranno richiesta.

Nella giornata di lunedì 15 giugnoa Monza e Brianza, secondo quanto riferito dalla Regione, si sono registrati sei nuovi casi, il totale è così arrivato a 5.656.

I numeri in Lombardia

In tutta la Lombardia, invece, il totale è arrivato a 91.917: +259 in un giorno a fronte di 6.637 tamponi (la percentuale dei casi positivi sul totale dei tamponi è arrivata a 3,9%, il dato è tra più alti degli ultimi giorni).

"I dati di oggi risentono di 109 tamponi eseguiti a fronte della positività al test sierologico regionale sui cittadini, 8 tamponi conseguenti a sierologici su operatori socio sanitari e 17 su ospiti delle Rsa — ha spiegato l'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera —. Degli altri 125 cittadini positivi oggi, alcuni sono riferibili alla positività a seguito di sierologici privati".

Continua a diminuire la pressione sugli ospedali: il numero dei ricoverati in terapia intensiva, infatti, è stabile (94, nessun aumento rispetto a ieri), mentre diminuiscono le persone ricoverate nei reparti: in un giorno il numero è calato di 98 unità (sono 2.018). Non si ferma, invece, il numero dei morti: 8 in 24 ore. Il totale è arrivato a 16.457.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento