Coronavirus

Vaccini, Moratti: "Nei giorni dopo Pasqua tutti gli over 80 saranno vaccinati"

L'assessore al welfare di regione Lombardia fa il punto sulla campagna vaccinale in regione

"Dopo Pasqua, nei giorni immediatamente successivi alle festività, sarà completata la campagna vaccinale alla popolazione over 80". A garantirlo, in un comunicato inviato martedì pomeriggio, è Letizia Moratti, assessore al welfare di regione Lombardia. 

"Le somministrazioni agli over 80 stanno proseguendo celermente, tanto che abbiamo utilizzato il 96% del vaccino Pfizer a nostra disposizione, ben oltre le scorte", ha assicurato la vicepresidente del Pirellone, che già nelle scorse ore aveva garantito che tutti gli anziani sarebbero stati vaccinati entro l'11 aprile.

Basta sms, in Lombardia si passa alle telefonate per i vaccini 

"La Lombardia, infatti - ha proseguito la numero due della regione - attualmente ha toccato il 50% dei vaccinati over 80, al di sopra della media nazionale attestata al 44%. Ad oggi abbiamo effettuato circa 1,3 milioni di inoculazioni. Abbiamo vaccinato tutti gli operatori e gli ospiti delle residenze per anziani e tutti gli operatori sanitari e non degli ospedali mettendo in completa sicurezza le strutture. Sono stati inoltre vaccinati tutti i centri socio assistenziali, le forze dell'ordine e siamo praticamente a metà del personale scolastico". 

"Nel complesso abbiamo utilizzato ad oggi l'81% dei vaccini che ci sono stati consegnati - ha concluso la Moratti riferendosi ad AstraZeneca-, considerato che per tre giorni siamo stati fermi in attesa delle decisioni dell'Ema".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Moratti: "Nei giorni dopo Pasqua tutti gli over 80 saranno vaccinati"

MonzaToday è in caricamento