menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Germani reale in piazza Cambiaghi

Germani reale in piazza Cambiaghi

"Qualcuno ha ucciso una papera in piazza", germano reale trovato morto in centro Monza

Alcuni esemplari sono stati avvistati sabato sera in piazza Cambiaghi poi la segnalazione alla polizia locale e l'intervento

Una "passeggiata" insolita in centro città e poi il triste epilogo. Sabato sera alcuni esemplari di germano reale sono stati avvistati in piazza Cambiaghi mentre si aggiravano nel capoluogo brianzolo "serrato" per il lockdown. Intorno alle 20.30 poi una segnalazione giunta alla centrale operativa della polizia locale: "Hanno ucciso una papera in piazza".

Quando una pattuglia del comando di via Marsala la sera del 19 aprile è giunta in piazza Cambiaghi ha trovato un germano reale immobile, senza vita, a terra, vicino a un cittadino marocchino, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo ha riferito di non aver ucciso l'animale e che il germano reale fosse già morto. Sul suo corpo non sono stati evidenziati segni di violenza o ferite che lascerebbero pensare a una morte violenta. Il germano è stato portato in comando dove verrà analizzato dal servizio veterinario dell'Ats per stabilire con certezza la causa della morte. 

Solo in seguito ai riscontri che emergeranno dall'ispezione veterinaria si potrà formulare o meno un'ipotesi di reato che sarebbe a carico di ignoti. 

Video | Germani reali in centro Monza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Immagini Daniele Bennati)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento