menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Il sindaco di Pioltello: "Sembra impossibile pensare che ci sia gente così incosciente"

Doveva essere a casa. Eppure, quando gli agenti hanno bussato alla porta dell'abitazione non ha risposto nessuno. Un uomo - le cui generalità non sono state rese note - è stato denunciato venerdì dai vigili di Pioltello con l'accusa di "diffusione di malattia inffetiva". 

Stando a quanto riferito dalla stessa Locale, i ghisa stavano verificando che l'uomo - "risultato positivo al tampone" per il Coronavirus - stesse rispettando la quarantena imposta dall'Ats. "Così non era - scrivono dal comune in una nota - perché lo stesso veniva trovato in strada, fuori dalla propria abitazione". 

Quando gli agenti lo hanno rintracciato e identificato, lo hanno costretto chiaramente a far ritorno a casa e poi lo hanno deferito all'autorità giudiziaria "ai senti dell'articolo 260 R.d. 1934" che prevede il reato di "diffusione di malattia infettiva". 

"Sembra impossibile pensare che ci sia gente così incosciente e sprezzante della salute altrui - ha commentato il sindaco di Pioltello, Ivone Cosciotti -. Ma la nostra Polizia locale non si ferma mai, anche con i controlli serrati dei casi di malattia e delle quarantene".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento