Venerdì, 30 Luglio 2021
Coronavirus

Un pranzo gourmet per gli anziani soli: l'iniziativa della Cri e dello chef Vincenzo Butticè

Dodici utenti del Progetto ConTatto si sono visti recapitare dai volontari della Cri un pranzo gourmet, preparato dallo chef Vincenzo Butticé

Quest'anno, a causa della pandemia, la tradizionale merenda di Natale del Progetto ConTatto non si terrà. 

La Croce Rossa Italiana e lo chef Vincenzo Butticè (che in città gestisce il ristorante “Il Moro” e “I Butticè Trattoria”) hanno però deciso di entrare nelle case degli anziani soli, per donare loro un pranzo gourmet. Nel giorno dell'Immacolata, lo chef ha preparato un menù speciale per 12 utenti del Progetto ConTatto: lasagne al ragù di tonno, patate e una fetta di panettone artigianale. Mentre, chi è diabetico o ha problemi di glicemia, si è visto arrivare un gustoso arrosto di vitello con fagiolini. Pasti, questi, che i volontari della Croce Rossa hanno recapitato agli anziani.

“Un grazie allo chef Butticè e al suo team. Purtroppo la pandemia ci obbliga a rinunciare a quei momenti conviviali che, soprattutto per gli utenti più fragili e soli, erano molto importanti. Siamo lieti, anche se a distanza, di poter assicurare loro un momento di festa con un pranzo salutare preparato da cuochi professionisti e consegnato direttamente a casa”  ha commentato Dario Funaro, presidente del Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana. 

“Ogni anno a Natale organizzavamo una merenda in sede con balli e musica. Era un momento molto atteso: quest'anno abbiamo pensato di festeggiare ugualmente con i nostri utenti, ma in modo diverso e a distanza. Grazie alla generosità di Vincenzo Butticè siamo riusciti a regalare un momento conviviale e di festa: gli anziani potranno pranzare a casa loro con un menù speciale" ha spiegato Daniela Bramati, vice presidente di Cri Monza con delega all’obiettivo sociale.

“In questo momento la solidarietà è un ingrediente fondamentale per affrontare la pandemia. Il mio è un piccolo gesto fatto con il cuore, per donare un sorriso a chi in questo momento vive in solitudine” ha concluso Vincenzo Butticè, che ha da subito accolto con entusiasmo l'invito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pranzo gourmet per gli anziani soli: l'iniziativa della Cri e dello chef Vincenzo Butticè

MonzaToday è in caricamento