Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccino in Lombardia, donna brianzola prima vaccinata: "Sono emozionata, luce in fondo al tunnel"

Adele Gelfo, di Lazzate, lavora come oss all'ospedale Niguarda di Milano e dall'inizio dell'emergenza è sempre stata impegnata in prima linea in terapia intensiva

 

V-Day anche in Lombardia, domenica 27 dicembre. La prima vaccinata in Regione contro il coronavirus, con il siero della Pfizer-Biontech, è stata Adele Gelfo, Oss brianzola, di Lazzate, che dall'inizio dell'emergenza ha sempre lavorato in terapia intensiva all'ospedale Niguarda di Milano.

"Sono emozionata - ha detto la donna  -. Per noi sanitari questa è una luce in fondo al tunnel. Non ho sentito niente, l'infermiere aveva la mano talmente delicata che non ho sentito nulla. Speriamo che la gente si vaccini e che il covid non sia più così aggressivo. Sono contentissima di essermi vaccinata".

“E’ di Lazzate una delle prime persone che saranno vaccinate contro il coronavirus in Lombardia. Adele lavora in terapia intensiva nei reparti covid al Niguarda di Milano. Il suo è un messaggio di speranza per tutti noi” aveva commentato il sindaco di Lazzate, Loredana Pizzi. Insieme all'operatrice sanitaria brianzola domenica mattina a Milano sono stati vaccinati anche Grazia Fresta, in rappresentanza degli Operatori dei servizi dell'Ospedale di Niguarda, Roberto Carlo Rossi, presidente dell'Ordine dei Medici di Milano e Pasqualino D'Aloia, presidente dell'Ordine degli infermieri di Milano. E inoltre, il dottor Fiorenzo Corti, in rappresentanza dei Medici di medicina generale, Silvio Garattini, presidente dell'Istituto di ricerche farmacologiche ‘Mario Negri’ e il dottor Fabrizio Pregliasco, presidente dell'Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze).  

Potrebbe Interessarti

Torna su
MonzaToday è in caricamento