Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Monza e in Lombardia: le prime previsioni

Ecco i risultati di una ricerca dell'Einaudi Institute for Economics and Finance di Roma

Obiettivo seconda metà di aprile. In regione Lombardia si potrebbe arrivare al contagio zero verso la fine del mese prossimo, quando potrebbe essere messo a segno un punto importantissimo nella guerra al Coronavirus

A certificarlo - ed è la prima volta che viene portato avanti uno studio del genere - è l'Einaudi Institute for Economics and Finance, un centro di ricerca universitaria di Roma che sta lavorando quotidianamente a delle proiezioni su un'ipotetica fine dell'emergenza, o almeno della prima fase. 

Tabella - Le previsioni dell'Eief per ogni regione

Regione Data prevista
Abruzzo 11 aprile 2020
Basilicata 7 aprile 2020
Calabria 17 aprile 2020
Campania 20 aprile 2020
Emilia Romagna 28 aprile 2020
Friuli Venezia Giulia 10 aprile 2020
Lazio 16 aprile 2020
Liguria 7 aprile 2020
Lombardia 22 aprile 2020
Piemonte 15 aprile 2020
Puglia 9 aprile 2020
Sicilia 14 aprile 2020
Toscana 5 maggio 2020
Trentino Alto Adige 6 aprile 2020
Umbria 7 aprile 2020
Valle d’Aosta 8 aprile 2020
Veneto 14 aprile 2020
Italia OLS aggregato 16 maggio 2020
Italia LAD aggregato 9 maggio 2020
Italia LAD aggregato 5 maggio 2020

Coronavirus, lo studio sul contagio zero in Lombardia

Gli esperti dell'Eief stanno "manipolando" i dati su contagi, morti, decessi e ricoveri che ogni giorno vengono forniti a livello nazionale dalla protezione civile e si stanno concentrando sulle variazioni, positive o negative che siano. Il calcolo è puramente indicativo, perché ci sono troppe incognite in ballo, ma può fornire un primo orizzonte temporale. 

Stando allo studio dell'istituto Einaudi per la Lombardia il primo giorno con zero nuove diagnosi da Covid-19 potrebbe essere il 22 aprile, mentre in tutta Italia la "stabilizzazione" dovrebbe arrivare a metà maggio. 

Calano contagi e ricoveri

Negli ultimi giorni, i vertici regionali hanno più volte sottolineato - anche con enfasi - il miglioramento dei numeri. I morti restano purtroppo tanti, ma la curva dei contagi e dei ricoveri sembra abbia smesso di crescere in maniera esponenziale portandosi verso una crescita che sembra lievemente flettere verso il basso. 

Chiaramente la guerra non è finita, anzi, ma nel giro di un mese - secondo gli esperti - in Lombardia si potrebbe finalmente arrivare al contagio zero. 

Da quel momento, comunque, la vita non tornerà quella di "tutti i giorni". L'assessore al welfare lombardo, Giulio Gallera, lunedì mattina ha sottolineato che l'attenzione dovrà restare alta per mesi e che saranno necessari nei cambiamenti nelle azioni che un tempo sembravano "normali", come prendere  i mezzi, andare al ristorante o più semplicemente uscire di casa. Ma intanto il vero obiettivo è arrivare a zero nuovi contagi. 

Foto - La curva di contagi stilata dall'Eief

coronavirus contagi previsioni-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento