Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Coronavirus

Anche a Monza il corteo dei no green pass

Ad organizzarlo il Comitato Liberi Pensatori

Anche a Monza i no green pass protestano in corteo. L’appuntamento è per venerdì 1 ottobre con ritrovo alle 20.30 in piazza Castello, poi marcia per le vie del centro storico con conclusione in piazza Trento e Trieste.

A confermarlo è Gaetano Rotondo, leader del Comitato Liberi Pensatori, che dalla fine di luglio organizza manifestazioni nel capoluogo brianzolo.  "Anche a Monza è arrivato il momento di scendere in strada, non solo con le manifestazioni ma anche con i cortei - dichiara -. Abbiamo pre allertato le forze dell’ordine, e abbiamo indicato il percorso del corteo. In questi mesi abbiamo dimostrato di essere persone pacifiche che nel rispetto delle leggi manifestano in piazza il proprio dissenso nei confronti del green pass e dei provvedimenti presi dal governo”.

Durante il corteo sono previste soste durante le quali i relatori prenderanno la parola. “Marceremo gridando no green pass, libertà, verità, giù le mani dai bambini - conclude Rotondo -. Ma soprattutto ricorderemo che il lavoro è sacro. Siamo contro l’introduzione del green pass, soprattutto per andare a lavorare”.

Il Comitato Liberi Pensatori organizza ogni venerdì sera un comizio a Monza in largo Mazzini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Monza il corteo dei no green pass

MonzaToday è in caricamento