Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

In un giorno nel capoluogo brianzolo si sono registrati 185 contagi e sono 264 i pazienti covid ricoverati al San Gerardo di cui 22 in terapia intensiva. I numeri in città

Sono stati 185 i nuovi casi accertati a Monza nella giornata di martedì 27 ottobre, con 264 persone attualmente ricoverati all'ospedale San Gerardo di cui 22 pazienti in terapia intensiva. A dare i numeri nella tarda serata è stato il sindaco del capoluogo brianzolo Dario Allevi.

"Oggi è stata una giornata intensa, tutta dedicata all'emergenza, che si sta aggravando nel nostro territorio in modo tanto veloce quanto preoccupante" ha spiegato in un intervento sui social. "Durante la call con gli altri sindaci dei capoluoghi lombardi, la Regione ci ha anticipato che dai primi giorni di novembre saranno disponibili i test rapidi: uno strumento utile per anticipare le nuove diagnosi. Abbiamo condiviso, inoltre, i contenuti della nuova ordinanza che, allineandosi al provvedimento del Governo, conferma le restrizioni già adottate qui in Lombardia nella scorsa settimana".

Intanto per far fronte all'emergenza sanitaria in città si sta riattivando la rete di solidarietà e volontariato che nei mesi neri della pandemia aveva permesso di non lasciare solo nessuno. "Con i miei colleghi di Giunta abbiamo dato mandato al COC - Centro Operativo Comunale - di riattivare al più presto l'assistenza rivolta agli anziani e a quanti si trovano in quarantena per la consegna dei farmaci e tanto altro ancora, mentre abbiamo chiesto alle catene della grande distribuzione un aiuto per rimpinguare con i beni di prima necessità i magazzini della Protezione Civile, come era accaduto durante la prima ondata dell'epidemia. Sono convinto, infatti, che in questo momento sia importante riattivare quella catena di solidarietà che tanto ci aveva dato una mano durante i primi mesi del 2020" ha spiegato Allevi.

I numeri del virus a Monza: crescita di contagi

In un solo giorno a Monza e Brianza sono emersi 1.362 nuovi casi positivi, di cui 185 solo nella città di Monza. Numeri che - bollettino alla mano - rivelano che l'area risulta tra le più colpite da questa nuova ondata. "I contagi registrati nella nostra Regione sono stati 5.035 su 29.960 tamponi eseguiti, con un tasso di positività pari al 16,7%, mentre sono in attesa del dato da parte di ATS per calcolare la percentuale sul nostro territorio, che sarà purtroppo molto più alta della media lombarda" ha spiegato Allevi.

Intanto crescono anche i numeri relativi ai ricoveri ospedalieri, con 264 pazienti in cura al San Gerardo di Monza di cui 22 in terapia intensiva. "Sono consapevole che stiamo affrontando uno dei momenti più difficili e che a ciascuno di noi sono richiesti sacrifici, in diversi casi anche molto dolorosi. Ma siamo chiamati a fare ciascuno la propria parte per riuscire a rallentare la diffusione sempre più veloce dei contagi" ha concluso il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento