Coronavirus

Coronavirus, ancora 8 nuovi contagi a Monza: da lunedì anche in città nuove riaperture

Confermate le nuove aperture in Lombardia di negozi, bar, ristoranti e parrucchieri

Centro Monza (Instagram@fnscamuzzi)

Sono otto i nuovi casi di contagio registrati tra giovedì 14 e venerdì 15 maggio a Monza. L'aggiornamento è stato comunicato dal sindaco Dario Allevi. Sono stati invece +37 i nuovi positivi conteggiati nelle ultime ventiquattro ore in provincia di Monza e Brianza a fronte di 299 nuovi contagi registrati in tutta la regione

"Oggi è stata una giornata di riunioni, di riprogrammazione ma anche di attesa in vista dei nuovi provvedimenti nazionali e regionali che detteranno le regole del calendario delle riaperture a partire da lunedì 18 maggio" ha spiegato il primo cittadino monzese. "In questo momento non è facile contemperare le esigenze di tutti: forse anche per questo motivo gli incontri tra Governo e Regioni si sono prolungati fino a stasera. A quest'ora, mentre scrivo, non è ancora chiaro come potremo organizzare attività e servizi dalla prossima settimana. Da parte nostra ci stiamo preparando per l'apertura di parchi, giardini, biblioteche, luoghi della cultura e uffici ma i dettagli e le date precise potremo fornirle solo quando conosceremo le linee guida che il governo sta redigendo ancora in queste ore e alle quali noi Comuni saremo chiamati ad attenerci in tempi record" ha aggiunto. 

L'annuncio di Fontana: lunedì si riapre

Negozi, bar, ristoranti e parrucchieri e altre attività produttive: da lunedì via libera alla riapertura ma si attendono le linee guida condivise che saranno valide su tutto il territorio nazionale, non solo In Lombardia. A comunicarlo è stato il Pirellone nella tarda serata di venerdì attraverso il governatore Attilio Fontana. "Una buona notizia, il premier Conte ha recepito le linee guida delle Regioni. Un passo avanti decisivo e importante per arrivare finalmente lunedì alla riapertura di una serie di attività produttive" ha commentato Fontana, al termine del confronto con il Governo.

"Sabato adotteremo provvedimenti che - aggiunge Fontana - garantiranno la ripartenza in sicurezza di ristoranti, bar, parrucchieri e altre attività in Lombardia e nel resto d'Italia. Tutti lo dovranno fare utilizzando il buon senso e rispettando le regole per garantire la salute pubblica".

I dati del contagio in Lombardia 

Sono 299 i nuovi positivi registrati nella giornata di venerdì 15 maggio sul territorio regionale a fronte di 12.162 tamponi processati. In una sola giornata sono stati 3.808 i guariti, giovedì il dato si era fermato a 653. Continuano a calare i ricoveri in terapia intensiva con 21 posti letti in meno e 113 ospedalizzati in meno rispetto a giovedì. Ancora alto purtroppo il dato relativo ai decessi: 115 morti nelle ultime ventiquattro ore, 15.411 le vittime del coronavirus dall'inizio dell'emergenza sanitaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ancora 8 nuovi contagi a Monza: da lunedì anche in città nuove riaperture

MonzaToday è in caricamento