rotate-mobile
Coronavirus

Covid al San Gerardo: calano (lentamente) i ricoveri

Sono 140 i malati covid ricoverati nell'ospedale monzese

Calano (ma molto lentamente) i ricoveri al San Gerardo per covid. Ad oggi, lunedì 7 febbraio, sono 140 i pazienti contagiati ricoverati nel nosocomio di via Pergolesi. Solo 3 in meno rispetto a settimana scorsa. I pazienti covid ricoverati nel nosocomio monzese hanno un'età media di 72 anni.

 "La ragione è da ricercare nella diversa tipologia di pazienti ricoverati in questa quarta ondata - spiega il professor Paolo Bonfanti, direttore del reparto di malattie infettive dell'Asst Monza -. Molti sono pazienti molto  anziani, con diverse patologie concomitanti che sono esacerbate dall’episodio infettivo legato a covid. La cura di queste co-morbidità richiede più tempo rispetto ad un malato covid più giovane affetto solo da polmonite. La consapevolezza di essere di fronte a nuove  tipologie di malati infetti con Sars-CoV-2, con espressione di malattia molto differenti rispetto 
alle precedenti ondate, dovrà costituire una base di riflessione per rimodulare l’assistenza  dei malati covid”.

Numeri alla mano dei 140 pazienti contagiati ricoverati al San Gerardo: 109 sono in malattie infettive, 11 in pneumologia, 8 in terapia intensiva, 8 in terapia intensiva respiratoria, 4 in altro reparto. Nell'ultima settimana si sono recati al pronto soccorso del San Gerardo 1.540 pazienti, di cui 151 con sintomatologia Covid (e 44 ricoverati sono stati ricoverati). Purtroppo sono 13 le persone positive che nell'ultima settimana sono morte al San Gerardo, 3 in meno rispetto alla settimana precedente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid al San Gerardo: calano (lentamente) i ricoveri

MonzaToday è in caricamento