Coronavirus

Sono oltre 600 i pazienti covid ricoverati negli ospedali di Monza e Brianza

Il dato in continuo aggiornamento. A mezzogiorno erano 17 i pazienti covid in Pronto soccorso in attesa di ricovero

I nuovi ricoveri di pazienti covid negli ospedali di Monza e Brianza non si fermano. Anche nelle ultime ventiquattro ore si rileva un accesso di oltre una trentina di nuovi pazienti (considerando anche quelli che a metà mattina erano in Pronto soccorso in attesa di ricovero) tra il Policlinico di Monza e l’Asst Brianza.

Il bollettino di mercoledì 17 marzo dei ricoverati covid negli ospedali del territorio attesta una continua crescita. Al Policlinico ci sono 112 pazienti covid (di cui 9 in terapia intensiva); all’Asst Brianza 279 oltre a 17 pazienti covid in Pronto soccorso (dato aggiornato alle ore 12) in attesa di ricovero. All’ospedale di Vimercate ci sono 165 malati covid di cui 12 in terapia intensiva e 40 con cpap; a Desio sono 70 di cui 7 in terapia intensiva  e 11 con cpap; a Carate sono 44. Dall’ospedale San Gerardo i dati sono aggiornati a lunedì 15 marzo quando erano di 242 pazienti covid di cui 32 in terapia intensiva.

Intanto la lotta al virus passa dal piano vaccinale. Il Comune di Monza ha già predisposto tre spazi sul territorio dove effettuare le vaccinazioni per gli over 80 e i pazienti fragili per i quali è prevista la somministrazione del vaccino Pfizer. I vaccini verranno somministrati alla Casa del Volontariato di via Correggio, al Centro anziani di San Rocco e all’ospedale Vecchio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono oltre 600 i pazienti covid ricoverati negli ospedali di Monza e Brianza

MonzaToday è in caricamento