menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pazienti covid in fila al Pronto soccorso: sei su dieci vengono ricoverati

Il bollettino dei ricoveri covid negli ospedali di Monza e Brianza è stabile. A non rallentare sono gli accessi in Pronto soccorso

I ricoveri sono stabili, ma gli accessi dei pazienti covid in Pronto soccorso non accennano a diminuire. La curva delle persone che necessitano l'ospedalizzazione, così come di quelli in terapia intensiva, ormai da diversi giorni si è attestata. Numeri pressochè uguali, con lievissimi cali o aumenti. 

Ma a preoccupare sono i malati covid che si rivolgono al Pronto soccorso con un'alta percentuale di quelli che poi vengono ricoverati che al San Gerardo raggiunge il picco del 60%. 

I numeri dagli ospedali

Il bollettino di giovedì 25 marzo parla chiaro. All'ospedale San Gerardo di Monza sono ricoverati 287 pazienti covid di cui 36 in terapia intensiva (l'ultimo bollettino di lunedì 22 marzo era di 286 ricoveri di cui 35 in terapia intensiva). Negli ultimi sette giorni sono 195 i malati covid che si sono rivolti al Pronto soccorso del nosocomio di via Pergolesi di cui 117 sono stati poi ricoverati, 29 sono stati trasferiti. Una media di accessi giornalieri che è in linea con quella dell'Asst Brianza. "C'è una grande differenza tra la terza ondata e le altre due - riferiscono dal San Gerardo -. In questo momento continua ad essere rilevante l’afflusso di pazienti al Pronto soccorso, anche dei pazienti non contagiati, che nelle prime ondate si era sensibilmente ridotto". L'organizzazione dell'ospedale viene quindi messa a dura prova. "Questo comporta difficoltà nella trasformazione di posti letto da covid negativi a covid positivi e diventa necessario il trasferimento di pazienti tra ospedali attraverso la centrale regionale che ci sta supportando - conclude -. La prolungata intensità e durata di questa fase ha comportato una contrazione di tutte le attività elettive chirurgiche e di quelle non urgenti ambulatoriali". 

Al Policlinico di Monza la situazione è simile al giorno prima: 111 i pazienti covid ricoverati di cui 9 in terapia intensiva (mercoledì erano 112 di cui 8 in terapia intensiva).

Stabile la situazione anche all'Asst Brianza: sono 304 i pazienti ricoverati (martedì erano 300) e alle 14.30 erano 18 i pazienti covid in attesa nei tre Pronto soccorsi. A Vimercate sono ricoverati 172 pazienti di 12 in terapia intensiva, a Desio 90 di cui 12 in terapia intensiva, e a Carate 42. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

Coronavirus

Per la Lombardia sarà l'ultima settimana in zona arancione?

social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento