Martedì, 22 Giugno 2021
Coronavirus

Riapre al pubblico la Reggia di Monza: mascherine e visite contingentate

Dopo 80 giorni di chiusura, porte aperte ai visitatori da giovedì 28 maggio. Ecco le nuove regole per i visitatori

La Reggia di Monza (Instagram@emanuelap74)

Fine del lockdown anche per la Reggia di Monza. La Villa Reale, che da oltre due mesi era chiusa al pubblico a causa dell'epidemia, riapre le porte ai visitatori a partire da giovedì 28 maggio. 

Con la riapertura del percorso museale al primo piano nobile della Reggia di Monza si potranno nuovamente ammirare gli Appartamenti Reali, con gli arredi delle stanze personali degli ultimi sovrani residenti: Umberto I, figlio di Vittorio Emanuele II, e sua moglie Margherita di Savoia, la "prima Regina d'Italia". Nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, l’accesso al museo sarà contingentato a 8 persone per fascia oraria di mezz’ora. I visitatori, che dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina, saranno assistiti e accompagnati attraverso le sale dal personale del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza. I biglietti dovranno essere acquistati in anticipo sul sito www.reggiadimonza.it.

“Sarà una riapertura, per forza di cose, con qualche vincolo: per piccoli gruppi accompagnati da una guida e senza il supporto di visori spiega il Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza Dario Allevi. Questo per rispettare le indicazioni imposte dal distanziamento sociale e garantire la sicurezza di tutti, visitatori e personale. Pur con questi limiti, la riapertura della Reggia di Monza è un bel segnale di speranza: è la bellezza che ci dà la forza di guardare al futuro”.

“Nelle ultime settimane - dichiara Piero Addis, Direttore Generale della Reggia di Monza - abbiamo lavorato molto per garantire le migliori condizioni di visita e di fruizione per i nostri utenti. Anche se, attraverso le numerose iniziative digitali intraprese, la cultura non si è mai fermata. Siamo davvero emozionati per la riapertura degli Appartamenti dei Sovrani che i visitatori potranno apprezzare in una chiave più intima. Garantendo degli ingressi contingentati di massimo 8 persone per fascia oraria offriamo una nuova esperienza di visita, più ricca e personale che porta ad osservare ogni minimo dettaglio e che accompagna il visitatore in un viaggio indietro nel tempo”.


Le regole per i visitatori

- tutti i visitatori dovranno accedere muniti di mascherina;
- l’accesso dei visitatori avviene tramite prenotazione e acquisto on line, consentendo la presenza contemporanea di un numero limitato  di  8 persone per mantenere il distanziamento di 1 metro tra ogni utente.
- è garantito il ricambio d’aria.
- è vietato l’utilizzo del guardaroba.
- è disattivata la funzione di ricircolo dell’aria dell’impianto di condizionamento.

Prezzi e orari

La Reggia di Monza sarà aperta da martedì a domenica dalle 10.00 alle 19.00 mentre il lunedì il complesso resterà chiuso. Non è al momento consentita la prenotazione e l’acquisto per i gruppi accompagnati
Intero: 10 euro
Ridotto: 8 euro per gruppi di almeno 15 persone e apposite convenzioni.
Speciale: 4 euro per scuole e minori di 18 anni; 8 euro dai 19 ai 25 anni compresi
Gratuito per minori di 6 anni, disabili e un accompagnatore, tesserati Icom, giornalisti con tesserino, guide turistiche.
Costo di prevendita: € 1,50
Nel costo è incluso l’accompagnamento alla visita
Durata   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre al pubblico la Reggia di Monza: mascherine e visite contingentate

MonzaToday è in caricamento