menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

La Brianza, insieme a Milano e Varese, risulta tra i territori più colpiti. Nell'ospedale cittadino sono 54 i pazienti covid ricoverati: una settimana fa erano 25

Centottanta nuovi casi positivi in un solo giorno. E la curva dei contagi che giorno dopo giorno sembra salire continuamente. La provincia di Monza e Brianza - dati alla mano - risulta uno dei territori più colpito dalla nuova diffusione del virus. A confermarlo, insieme ai numeri comunicati quotidianamente dal bollettino di Regione Lombardia che nella giornata di martedì 13 ottobre ha fatto registrare oltre mille contagi nella regione con circa il 20% dei casi proprio in provincia di Monza e Brianza, è anche l'aumento di ricoveri che sta interessando l'ospedale San Gerardo.

I numeri a Monza

Tra lunedì e martedì a Monza sono stati accertati 22 nuovi casi. "La curva dei contagi negli ultimi giorni continua a salire, purtroppo" ha dichiarato il sindaco Dario Allevi, dando un aggiornamento sulla situazione covid in città. "Durante un incontro con i Sindaci dei capoluoghi, i vertici di Regione Lombardia ci hanno confermato che i territori più colpiti da questa seconda ondata, ad oggi, risultano Milano, Monza e Varese" ha detto.

"I vertici sanitari hanno comunicato, infine, che la maggioranza delle persone positive degli ultimi giorni - circa il 5% rispetto al totale dei tamponi eseguiti - ha un'età media inferiore ai 50 anni: per loro la sfida è riuscire a non estendere l'infezione ai contesti familiari. Anche per questo vi chiedo ancora una volta di rispettare le misure in vigore con responsabilità e di adottare tutte le cautele di protezione personale, a partire dal distanziamento e dalla mascherina sempre: proteggiAMOci, è davvero importante" ha concluso Allevi.

Aumentano i ricoveri al San Gerardo

Solo una settimana fa all'ospedale San Gerardo di Monza il numero dei pazienti vodi era fermo a 25: ora invece il dato è cresciuto, e di molto. "Anche all’ospedale San Gerardo si registra un aumento dei pazienti colpiti dal virus, con 54 persone ricoverate per Covid di cui 7 in terapia intensiva: un incremento, questo, che ha spinto la Direzione a ricavare altri spazi da dedicare a nuovi posti letto" ha spiegato il primo cittadino monzese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento