San Gerardo, 3 giorni di ricoveri in calo (grazie a trasferimenti): 436 pazienti alla Asst di Monza

Sono 326 i pazienti covid presso il San Gerardo di Monza di cui 38 in terapia intensiva e 100 presso l’ospedale di Desio

Un reparto covid all'ospedale San Gerardo (Foto Santimone/Areu)

Da oltre 500 ricoveri a 436 pazienti covid assistiti. Per il terzo giorno consecutivo scende il numero di ricoveri della Asst di Monza. Cifre che fanno sperare ma che non devono illudere perché la riduzione della pressione sul San Gerardo e sull’ospedale di Desio è legata soprattutto al trasferimento di pazienti presso strutture ospedaliere con posti letto liberi, magari fuori provincia.

L’allerta a Monza e in Brianza resta alta e la situazione è ancora critica nonostante anche l'abbassamento dell'indice Rt (ora a 1,1) faccia sperare. Secondo i dati forniti con l’ultimo bollettino diffuso dalla Asst di Monza sono 436 i pazienti covid positivi ricoverati: 326 presso il San Gerardo di Monza di cui 38 in terapia intensiva e 100 presso l’ospedale di Desio di cui 13 in terapia intensiva.

“La discesa dei ricoveri (a inizio settimana era superiore a 500 pazienti, Ndr) è dovuta all’importante aumento dei trasferimenti di pazienti ricoverati, verso ospedali meno saturi, avvenuto negli ultimi tre giorni grazie alla centrale di coordinamento regionale ora coordinata da Areu” specifica una nota dell’ospedale.

Un dato confortante arriva dall’analisi del tasso di mortalità che - se durante la Fase 1 della pandemia era pari al 20% - ora si è dimezzato, arrivando sotto il 10%. Guardando alle statistiche invece l’8% del personale della Asst di Monza risulta contagiato da covid che - su una forza lavoro pari a 4.800 persone - tradotto in numeri è un dato che comprende 384 persone. Sono stati 7200 i tamponi effettuati ai dipendenti dall’inizio della Fase 1 (rispetto ai 4000 della fase 1) con una percentuale dei dipendenti positivi “significativamente inferiore alla estensione del contagio nella nostra provincia (24%) a riprova della importante attività di prevenzione e contenimento del virus ospedaliero” spiegano dalla direzione sanitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento